Da Nocera…parla Auteri

Da Nocera…parla Auteri

A parlare è il tecnico rossonero Gaetano Auteri, nella consueta conferenza stampa che segue il lavoro di rifinitura dei molossi: “E’ chiaro che preparare una gara dal Sabato al Martedì non è semplice, però noi non abbiamo problemi particolari. Ad eccezione di Riccardo Bolzan che ha accusato u

Commenta per primo!

A parlare è il tecnico rossonero Gaetano Auteri, nella consueta conferenza stampa che segue il lavoro di rifinitura dei molossi: “E’ chiaro che preparare una gara dal Sabato al Martedì non è semplice, però noi non abbiamo problemi particolari. Ad eccezione di Riccardo Bolzan che ha accusato un dolore al piede sinistro e dovrà rimenere fermo per almeno due giorni”. Non sarà quindi disponibile per la sfida con l’Empoli, l’esterno rossonero, autore di una pregevole prova contro i doriani e il suo avvicendamento potrebbe non essere l’unico nell’undici titolare: “Vedremo di parlare un pò con tutti, cercando di capire la situazione fisica di ognuno. Adesso ho più scelta perchè mi ritrovo un gruppo omogeneo con tante alternative. Ancora non ho in mente la formazione titolare qualche dubbio permane. Il sostituto di Bolzan? Ci sono Nigro, Del Prete, Scalise e Donnarumma che hanno tutti la stessa possibilità di giocare“.   Domani la sfida con l‘Empoli, compagine abituata a lottare nelle zone alte della classifica, ma che in questo inizio di stagione sta faticando ed attualmente occupa la terz’ultima piazza con solo otto punti raccimolati: “Noi sappiamo che non dobbiamo guardare la classifica, loro hanno meno punti delle aspettative ma anche delle qualità dell’organico. Però se pensiamo solo a noi stessi e a giocare come sappiamo possiamo fare risultato. Non è facile giocare ogni tre giorni, ma lo è per noi come per loro“. Trovare le giuste motivazioni, dopo una vittoria roboante come quella con la Sampdoria, spesso è difficile ed Auteri predica equilibrio:”Dobbiamo riuscire a gestire le emozioni, avere i giusti equilibri. Non ci si deve far condizionare da una vittoria, un pareggio o una sconfitta“. fonte:tuttonocerina.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy