Da Verona… parla il tecnico Maran

Da Verona… parla il tecnico Maran

Le parole del tecnico avversario

Commenta per primo!

Ha parlato quest’oggi il tecnico del Chievo, Rolando Maran, per presentare dal suo punto di vista la gara di domani:

Pensiamo una partita alla volta, pensiamo alla gara di domani che sarà molto difficile contro una squadra che ha raccolto molto meno di quanto meritato. L’Empoli è squadra di grande qualità, sono forti ed avranno voglia di riscattare questo inizio di stagione. Ci attende un test davvero provante. I ragazzi fino ad adesso hanno avuto sempre l’approccio giusto, soprattutto nella gare con le pari catagoria pero’ non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia. La sconfitta di domenica scorsa ha bruciato molto, ci siamo pero’ concentrati sulla gara di domani perchè ci sono delle percentuali alti di rischio contro una squadra dalla classifica bugiarda, squadra che crea anche se ha segnato poco, è la stessa squadra che da anni fa molto bene. Dobbiamo ricordarci molto bene il primo tempo dello scorso anno. La squadra ha voglia di andare in campo e spingere, mi rendo conto che ci sono grandi motivazioni da parte nostra, dovremmo essere però molto lucidi. Molti pensano che quando arriva il Chievo arriva la squadra giusta per svoltare ma noi al banchetto vogliamo mangiare e non essere mangiati. Hetemaj sta bene, l’unico che manca è Cesar. Davanti siamo aperti a varie soluzioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy