Dal campo…Hysaj, destra o sinistra?

Dal campo…Hysaj, destra o sinistra?

Secondo giorno di lavoro per la truppa di Sarri in preparazione al match di venerdi sera contro il Grosseto.   L’allenamento pomeridiano si è sviluppato per la maggior parte sul discorso tattico, andando a provare varie movenze, sia offensive che difensive, ed insistendo molto sulla veloci

Commenta per primo!

Secondo giorno di lavoro per la truppa di Sarri in preparazione al match di venerdi sera contro il Grosseto.   L’allenamento pomeridiano si è sviluppato per la maggior parte sul discorso tattico, andando a provare varie movenze, sia offensive che difensive, ed insistendo molto sulla velocità delle verticalizzazione: ovvero quello che meno bene è andato sabato contro il Crotone. Sarri sta ritrovando diversi elementi e si “diverte” maggiormente a mischiare le carte, non dando praticamente mai punti di riferimento per quella che potrebbe essere la formazione anti-Crotone. C’è però da dire che il mister valdarnese ha le idee abbastanza chiare su chi dovrà sostitutire Laurini come terzino destro, ovvero Hysaj. Il nazionale albanese, che (va ricordato) nasce come esterno destro, tornerà dunque dal primo minuto in quel ruolo ormai remoto ma che gli appartiene. A sinistra invece c’è maggiore incertezza, con Accardi e Gigliotti che si giocano alla pari il posto. Per dovere di cronaca raccontiamo però che anche Tonelli è stato provato a destra con a quel punto l’inserimento di Romeo in mezzo. Idee abbastanza chiare anche per la sostituzione di Moro con Signorelli candidato a rilevare il capitano andando accanto a Valdifiori e Croce. C’è da dire però che cresce la condizione di Casoli, difficile che possa partire dall’inizio, meno difficile che lo si possa vedere in partita. Migliora anche la condizione di Cristiano Camillucci che da ieri è da considerare a tutti gli effetti in gruppo. Davanti non ci si aspettano novità, nonostante i tre tenori potrebbero meritare un tirata d’ossigeno, oggi era in gruppo anche Saponara rientrato da Milanello.   A parte Laurini, che è alle prese con il suo problema al ginocchio, per il resto di insponibili si contanto solo Pratali e Ferreira, quest’ultimo però lavora sul campo seppur a parte.   Per domani è prevista una seduta di lavoro nel pomeriggio.   To. Che.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy