Dal campo | Ancora diverse incertezze

Dal campo | Ancora diverse incertezze

Azzurri in campo quest’oggi per la seconda giornata di lavoro in vista del match di domenica contro il Cesena.   In programma quest’oggi una doppia seduta di lavoro, con quella mattutina che è stata molto particolare (come raccontato in altro articolo) per la visita e dei bambini della “sc

Commenta per primo!

Azzurri in campo quest’oggi per la seconda giornata di lavoro in vista del match di domenica contro il Cesena.   In programma quest’oggi una doppia seduta di lavoro, con quella mattutina che è stata molto particolare (come raccontato in altro articolo) per la visita e dei bambini della “scuola del tifo” e per un ampio servizio in diretta di Rai Sport. Nella mattinata si è consumato per di più un lavoro atletico all’interno della palestra per poi nel finale uscire con sul campo ma per lavorare sempre principalmente a livello aerobico. Pomeriggio invece dedicato alla tattica ed alle prime movenze anti-romagnoli.   Si è lavorato sul 4-3-1-2 anche se la squadra a tratti, soprattutto in fase di non possesso ha fatto capire di poter cambiare qualcosa. Molto poi dipenderà da quelli che saranno gli attori protagonisti del match, perché anche oggi si sono dovute registrare alcune assenze importanti. Su tutte quelle di Croce e Saponara, con i due che hanno lavorato a parte: per entrambi c’è ottimismo, domenica è lontana, ma per adesso il mister si deve inventare qualcos’altro. Da dire, per quanto visto oggi, che al posto di Croce si muove Signorelli con Pucciarelli a fare il vice-Saponara. Fermo ovviamente anche Accardi, ma oggi si è fermato anche Mori che durante l’allenamento ha subito una distorsione alla caviglia dovendosi affidare alle cure sanitarie ma sottolineando la sfortuna che si porta dietro questo ragazzo da inizio stagione. E dietro non si sorride perché anche le condizioni di Laurini non appaiono positive, si vede che il francese fa fatica ed anche in questo caso la speranza è che i giorni a disposizione vadano a migliore la situazione. Da segnalare una grande seduta di Levan, il georgiano sta bene, forse per la prima volta in stagione, ed ha voglia di giocare e far vedere quanto vale.   Alla seduta, al di la di coloro già citati, non ha preso parte Regini che è impegnato con l’Under 21 (rientrerà domani) e Bationo che ha lavorato a parte. Bene Ferreira che ha sostenuto tutta la seduta.   Per domani è previsto un allenamento pomeridiano.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy