Dal campo…ancora problemi per Valdifiori

Dal campo…ancora problemi per Valdifiori

Doppio turno di lavoro quest’oggi per gli azzurri, come avviene spesso al martedi, in preparazione al match di sabato contro la Reggina in Calabria.   E’ stato ovviamente nel pomeriggio, un altro freddo pomeriggio, che si è lavorato più alacremente sull’aspetto tattico, iniziando a da

Commenta per primo!

Doppio turno di lavoro quest’oggi per gli azzurri, come avviene spesso al martedi, in preparazione al match di sabato contro la Reggina in Calabria.   E’ stato ovviamente nel pomeriggio, un altro freddo pomeriggio, che si è lavorato più alacremente sull’aspetto tattico, iniziando a dare un primo abbozzo di formazione, almeno per quello che potrebbe essere l’assetto. Si è insistito prevalentemente sul 4-3-1-2, è quindi molto probabile che gli azzurri partano in quel di Reggio con questo modulo, soluzione ovviamente più logica di un 4-3-3 che in partenza potrebbe concedere qualcosa di troppo agli avversari. Per quanto riguarda l’undici ci sono tantissimi ballottaggi, il posto fisso ad oggi possiamo dire che l’abbiano veramente in pochi. Anche se non sarebbe escluso un undici molto simile a quello visto in partenza contro il Crotone, con le variazioni di Brugman come trequartista (ricordiamo che Saponara è fuori dai giochi essendo squalifica) e Ze Eduardo sulla sinistra al posto di Moro o con lo spostamento di Moro davanti alla difesa e l’esclusione di Coppola. Saranno le prossime due sedute a darci il volto definitivo della squadra che dovrà per forza di cose far qualcosa in più fuori casa rispetto a quello visto ultimamente al “Castellani”. Problemi purtroppo per Mirko Valdifiori: per il Leone d’Argento 2011 sembra essere una stagione nera, difatti oggi si è riacutizzato il problema al ginocchio che oltre a fargli interrompere prima del tempo la seduta lo mette in forte rischio per sabato. All’influenzato Chara si è aggiunto il georgiano Shekiladze che oggi ha marcato visita per lo stesso motivo. Un piccolo problema anche per il difensore Mori ma per lui sembrerebbe tutto a posto e già domani dovrebbe essere in gruppo. Tutto ok invece per Massimo Maccarone che ieri aveva lamentato alcuni problemi, ma il bomber della promozione 2002 oggi era regolarmente presente e pronto per siglare il primo gol della nuova avventura azzurra.   La squadra tornerà ad allenarsi domani nel pomeriggio a partire dalle ore 14,30.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy