Dal campo | Apprensione per Verdi

Dal campo | Apprensione per Verdi

Squadra in campo quest’oggi per proseguire il lavoro di preparazione in vista del match di martedi, giorno dell’epifania, che giocheremo in casa contro l’Hellas Verona.   [caption id="attachment_292936" align="alignleft" width="253"] ph empolifc[/caption] Verrebbe da dire, niente di nuovo al

Commenta per primo!

Squadra in campo quest’oggi per proseguire il lavoro di preparazione in vista del match di martedi, giorno dell’epifania, che giocheremo in casa contro l’Hellas Verona.  

allenamento 0301
ph empolifc
Verrebbe da dire, niente di nuovo al fronte. La squadra prosegue nelle classiche esercitazione tecnico-tattiche volte a cercare una sempre maggiore perfezione nei movimenti nelle due fasi di gioco, con poi sempre largo spazio alla prova dei calci piazzata, grande risorsa anche se Maurizio Sarri non disdegnerebbe qualche gol in piu su azione. Anche con i veneti si andrà in campo con il 4-3-1-2 e l’unica novità rispetto all’ultimo undici, quello sceso in campo a Firenze, sarà rappresentata dal rientro di Vecino come interno destro di centrocampo. Difficile che Laurini possa dare garanzie per un posto da titolare anche, ci teniamo sempre a sottolinearlo, il francese si sta allenando bene dimostrando di essere davvero sulla buona strada. Pucciarelli prova, con sempre ottimi allenamenti, a mettere in difficoltà il mister scegliendolo al posto di Tavano, ma crediamo che sarà sempre l’uomo dei record a partire dal primo minuto. Da segnalare che nella seduta odierna si sono registrati alcuni attimi di panico. Infatti Simone Verdi, durante un’azione della partitella, ha subito un infortunio alla caviglia per uno scontro di gioco. La “lanterna verde” è rimasta alcuni minuti a terra facendo presagire il peggio ma poi, per fortuna, Simone si è rialzato ed ha terminato senza conseguenze il lavoro.   La squadra tornerà in campo domani per l’ultimo allenamento prima della rifinitura di lunedi, ma al momento non siamo stati informati se la seduta sarà al mattino o al pomeriggio.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy