Dal campo | Avanti con il 4-3-1-2

Dal campo | Avanti con il 4-3-1-2

Secondo giorno di lavoro nella prima settimana di campionato. Domenica prossima infatti inizierà la serie A 2015/16 e di fronte ci troveremo subito una concorrente diretta per la lotta salvezza: il Chievo. Tre punti in palio preziosissimi per mettere subito fieno in cascina e cominciare il contro f

Commenta per primo!

Secondo giorno di lavoro nella prima settimana di campionato. Domenica prossima infatti inizierà la serie A 2015/16 e di fronte ci troveremo subito una concorrente diretta per la lotta salvezza: il Chievo. Tre punti in palio preziosissimi per mettere subito fieno in cascina e cominciare il contro fino a 38.   allenamento 1908In programma quest’oggi una doppia seduta di lavoro. Al mattino bel lavoro con la squadra che è stata divisa per reparti. Prima si è lavorato con la difesa, andando a misurare movimento per movimento,  poi si è passati nella parte finale con il reparto offensivo, dal quale ci attendiamo un pizzico di cattiveria un più sottoporta. Nel pomeriggio si è lavorato in gruppo andando a mettere in campo la squadra con il 4-3-1-2, modulo che battezzerà anche questa stagione. Carte mischiate nella seduta e nelle partitelle con mister Giampaolo a valutare tutte le opzioni a disposizione. La curiosità maggiore, come detto ieri, verte sulla sostituzione dello squalificato Tonelli con (almeno dalle sensazioni odierne) Camporese forse in vantaggio. Bittante invece potrebbe essere il preferito per la sostituzione di Laurini sulla corsia di destra, dove però c’è anche Zambelli. A centrocampo c’è un bel ballottaggio per la maglia da regista con Maiello e Diousse a giocarsela. Intanto da dire che il senagale sta bene, nessun problema alla caviglia che ieri gli aveva fatto interrompere anzitempo la seduta, e se le sue condizioni dovessero essere buone potrebbe ancora partire dal primo minuto. La sensazione però, questo lo dobbiamo dire, che Maiello possa a breve divenire il titolare. Pochi dubbi davanti, i tre scesi in campo nella gara con il Vicenza saranno gli stessi che giocheranno contro il Chievo. Giampaolo avrà comunque in ogni reparto l’imbarazzo della scelta visto che sono solo Laurini e Tonelli a chiamarsi fuori.   Domani la squadra tornerà in campo per una nuova seduta di lavoro che andrà in scena alle 17:30.   Alessio Cocchi  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy