Dal campo…carte mischiate per Aglietti

Dal campo…carte mischiate per Aglietti

Terzultima seduta di allenamento, svolta questo pomeriggio, per gli azzurri prima dello scontro importantissimo di lunedì sera contro la reggina.   Allenamento davvero singolare quello di oggi, basato per lo più su un aspetto atletico fatto di tante esercitazioni e ripetute, quasi sulla falsa r

Commenta per primo!

Terzultima seduta di allenamento, svolta questo pomeriggio, per gli azzurri prima dello scontro importantissimo di lunedì sera contro la reggina.   Allenamento davvero singolare quello di oggi, basato per lo più su un aspetto atletico fatto di tante esercitazioni e ripetute, quasi sulla falsa riga di una seduta di precampionato dove si ricerca maggiormente la condizione degli atleti. Nel finale di allenamento il mister azzurro ha fatto svolgere ai suoi la solita partitella a ranghi misti, oggi davvero misti perché non è arrivata la sperata conferma dell’undici e del modulo. Carte mischiate in ogni settore del campo, l’unica certezza potrebbe essere rappresentata dall’assetto, anche se oggi ne sono stati provati più di uno. Il 4-3-3 sembra quello con cui la squadra si muova meglio e quindi il più accreditato ad essere impiegato nell’incontro di campionato. Di certo vedremo agire in avanti contro gli amaranto la coppia Tavano/Coralli al suo debutto stagionale e molto attesa da tutti i tifosi azzurri. Il Cobra non è al top della sua forma fisica ma si vede che scalpita e con Tavano l’intesa è buona. Come già segnalato nel corso della settimana sono vivi diversi ballottaggi in tutti i reparti, quelli tra Regini-Fatic, Valdifiori-Signorelli e Saponara-Dumitru i più accesi che verranno sciolti solamente nella rifinitura di domenica mattina. Per il resto dovrebbero quasi sicuramente agire in difesa Ficagna a destra, Stovini e Mori centrali. Sulla mediana Coppola e Valdifiori. Vogliamo segnalare il buono stato di forma del georgiano Shekiladze che ben sta impressionando in queste ultime sedute, difficile vederlo partire con la maglia da titolare ma una sua convocazione è tutt’altro che da escludere. Sono rientrati in gruppo Chara e Levan, discreta la condizione dei due che però al massimo potranno partire dalla panchina. Ai box restano quindi Buscè, Vinci, Lazzari e Brugman.   Per domani è prevista un’unica seduta di lavoro nel mattino.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy