Dal campo | Doppia seduta quest’oggi

Dal campo | Doppia seduta quest’oggi

E’ stato recuperato oggi il doppio lavoro che la squadra non ha svolto ieri, ed infatti i ragazzi di mister Giampaolo sono scesi sul terreno del Suddiario sia al mattino che al pomeriggio. Lavoro che adesso è sempre più improntato verso il prossimo avversario visto che il match con l’Inter capocla

Commenta per primo!

E’ stato recuperato oggi il doppio lavoro che la squadra non ha svolto ieri, ed infatti i ragazzi di mister Giampaolo sono scesi sul terreno del Suddiario sia al mattino che al pomeriggio. Lavoro che adesso è sempre più improntato verso il prossimo avversario visto che il match con l’Inter capoclassifica dista solo una settimana.  

p
ph efc
Lavoro sia aerobico che tattico con la squadra impegnata in diversa esercitazioni atte prevalentemente alla fase di possesso. Lavoro specifico per i portieri come sempre, ma soprattutto al mattino Mauro Marchisio ha impegnato non poco i tre estremi difensori. Non ci sono particolari novità emerse dalla seduta, a livello tattico si lavora unicamente sul 4-3-1-2 e già da adesso le sensazioni sono quelle di una conferma in blocco dell’undici che è sceso in campo a Bologna nell’ultima gara ufficiale del 2015. Scalpita Croce ma forse è ancora presto per vedere “Il Prestigiatore” tra gli undici titolari con quindi Buchel, ad oggi, in leggero vantaggio. Come già detto ieri la buona notizia l’ha portata Krunic che si sta allenando regolarmente in gruppo e tornerà quindi una freccia in più all’arco del mister che nonostate le assenze di oggi dovrebbe avere nel solo Mchedlidze l’unica indisponibilità. Per la precisione oggi mancavano Maccarone che ha accusato un male di stagione ma niente di preoccupante e Maiello che godeva di un permesso. Sempre in palestra il lavoro di Saponara, ma anche per lui non c’è assolutamente da preoccuparsi e poi è a riposo Tonelli che rientrerà in gruppo (scelta mirata dello staff sanitario) nel primo allenamento del nuovo anno.   La squadra tornerà domani in campo per una nuova sessione di allenamento.   Alessio Cocchi 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy