Dal campo | Doppia seduta senza Skorupski

Dal campo | Doppia seduta senza Skorupski

Azzurri in campo nel secondo giorno di allenamento nella settimana che porterà alla sfida contro la Juventus di sabato sera. Come detto un po’ da tutti, la gara allo “Stadium” sembra già segnata ma sognare l’impresa non costa niente ed anche un punto sarebbe davvero prezioso sia per il morale che

Commenta per primo!

0000000Azzurri in campo nel secondo giorno di allenamento nella settimana che porterà alla sfida contro la Juventus di sabato sera. Come detto un po’ da tutti, la gara allo “Stadium” sembra già segnata ma sognare l’impresa non costa niente ed anche un punto sarebbe davvero prezioso sia per il morale che per avvicinare il boccino della salvezza.   La squadra ha sostenuto quest’oggi una doppia razione di allenamento, sia al mattino che al pomeriggio. Molto lavora tattico con il mister che ha impegnato il gruppo in diverse esercitazioni ed anche molte prove da palla inattiva: situazione che potrebbe rivelarsi preziosissima in una gara come quella con i campioni d’Italia. La notizia più importante la fa segnare il portiere Skorupski, visto che anche oggi ha dovuto saltare l’allenamento per via della borsite che lo affligge da qualche giorno ed a questo punto pensare all’esordio di Pelagotti potrebbe essere più che lecito. Sta meglio Laurini ma a differenza di ieri sono tutti molto più cauti sulla possibilità di portare il francese nella gita in Piemonte con Zambelli che di fatto è il candidato numero uno per rilevarlo. Segnaliamo che Saponara ha lasciato anzitempo la seduta e che Tonelli non è ancora rientrato dalla Germania per per tutti e due non ci sono preoccupazioni e saranno dell’undici che inizierà la gara, un undici che (Laurini a parte) sarà lo stesso della gara con il Palermo.   Domani la squadra tornerà in campo per una seduta pomeridiana.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy