Dal campo | Dubbi dietro ed in mezzo.

Dal campo | Dubbi dietro ed in mezzo.

Azzurri in campo questa mattina per l’ultimo allenamento, prima della rifinitura di domani, in vista della gara che sabato ci vedrà opposti al Genoa. Che dir se ne voglia, la partita contro i liguri è molto importante e stavolta i punti dovranno essere per forza di cose messi davanti anche alla pr

Commenta per primo!

Azzurri in campo questa mattina per l’ultimo allenamento, prima della rifinitura di domani, in vista della gara che sabato ci vedrà opposti al Genoa. Che dir se ne voglia, la partita contro i liguri è molto importante e stavolta i punti dovranno essere per forza di cose messi davanti anche alla prestazione.   0000La squadra ha sostenuto un intenso allenamento tattico, con mister Giampaolo a chiedere molta attenzione soprattutto quando si subiscono le palle inattive che quest’anno stanno divenendo una sorta di tallone d’Achille. Nessuna novità per quanto riguarda il modulo, che anche sabato (nonostante l’assenza di Saponara ) sarà il 4-3-1-2 con l’accantonamento definitivo di quel 3-5-2 che di fatto per un mese intero è stato provato. Per un Saponara che ancora non ci sarà per via della squalifica, giunta però alla fine, c’è un Piotr Zielinski che rientra a disposizione e che seriamente si candida per riprendersi il posto da interno destro di centrocampo, ruolo in cui a Roma non ha fatto per niente male Paredes. Ecco che c’è un bel dubbio per il tecnico azzurro con un Paredes che però sembra essere in ballottaggio per la fascia mancina con Buchel che potrebbe essere il “sacrificato” della situazione. In mezzo potrebbe esserci anche il dubbio Diousse, visto che il senegalese non si è allenato per un affaticamento, ma domani se dovesse (come sembra) tornare in gruppo sarà lui il candidato a partire dall’inizio: Maiello è comunque in preallarme. In difesa stanno tutti bene, da capire quindi chi tra Costa e Barba andrà in mezzo e chi tra Zambelli e Laurini a destra. Krunic confermato sulla trequarti dietro a Maccarone e Pucciarelli. Purtroppo Levan non ce la fa, ormai è ufficiale il suo forfait anche per questa gara, allungando cosi di non poco i tempi di recupero che sembravano essere più stretti. Out anche Croce che come sappiamo ne avrà ancora per un po’.   La squadra tornerà in campo domani mattina per la seduta di rifinitura che sarà seguita dalla conferenza stampa di mister Marco Giampaolo.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy