Dal campo…è rientrato Saponara

Dal campo…è rientrato Saponara

Secondo giorno di lavoro per gli azzurri in vista del derby di sabato prossimo all’Ardenza contro il Livorno che viaggia a punteggio pieno.   Una seduta, quella di oggi pomeriggio che non ha dato particolari indicazioni, e come spesso capita ad inizio settimana, sviluppata per di più con

Commenta per primo!

Secondo giorno di lavoro per gli azzurri in vista del derby di sabato prossimo all’Ardenza contro il Livorno che viaggia a punteggio pieno.   Una seduta, quella di oggi pomeriggio che non ha dato particolari indicazioni, e come spesso capita ad inizio settimana, sviluppata per di più con delle partitelle a tema per far eseguire ai vari reparti alcuni movimenti offensivi e difensivi. Si vede però che la sconfitta ha fatto “male”, nel senso che la squadra è molto concentrata e cerca in ogni singola situazione di mettere davvero tutto per far si che niente venga lasciato al caso. Il mister ha insistito molto anche sulle palle inattive, sia a pro che contro, cercando anche di perfezionare qualche tattica sui calci d’angolo, visto che anche domenica, dei nove a favore, non ne abbiamo sfruttato bene neanche uno.   Presto, come dicevamo, per il toto-formazione, anche se la sensazione è che non ci sarà molto da cambiare, semmai ci saranno da verificare le condizioni di Pratali e Maccarone e capire se i due potranno essere del match dall’inizio. Oggi entrambi hanno palesato un buono stato. Certo sarà il rientro in squadra di Saponara, che è tornato dall’esperienza in Under21 ed oggi era al campo anche se non ha preso parte alle esercitazioni tattiche. Domani dovrebbe rientrare anche Mchedlidze ed anche lui sarà un sicuro osservato speciale per capire come potrà essere sfruttato contro i labronici. Non ci saranno novità dall’infermeria visto che tutti i lungodegenti, da Tavano a Croce, da Coralli a Mori sono ancora out. Ha lavorato a parte l’ultimo arrivato Boniperti. Da segnalare un colpo ricevuto da Signorelli all’arcata sopracigliare che lo ha messo Ko per qualche attimo, ma niente di grave per il venezuelano.   Per domani è prevista una seduta di lavoro nel pomeriggio.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy