Dal campo | Focus su difesa e attacco, sempre alla base il 3-5-2

Dal campo | Focus su difesa e attacco, sempre alla base il 3-5-2

Doppia seduta per gli azzurri quest’oggi, che domani avranno il quarto test-match di questo precampionato contro il Viareggio. C’era molta curiosità riguardo alle esercitazioni scelte da Giampaolo per quest’oggi e il mister ha puntato molto sull’aspetto tattico: sia nella seduta mattutina che in qu

Commenta per primo!

allenamento 28 luglio 2015Doppia seduta per gli azzurri quest’oggi, che domani avranno il quarto test-match di questo precampionato contro il Viareggio. C’era molta curiosità riguardo alle esercitazioni scelte da Giampaolo per quest’oggi e il mister ha puntato molto sull’aspetto tattico: sia nella seduta mattutina che in quella pomeridiana è stata la tattica infatti la protagonista dell’allenamento. Di base sempre il 3-5-2 tanto caro al tecnico di Bellinzona, che a questo punto del ritiro ci sembra molto più rispetto alla “ruota di scorta” che sembrava all’inizio.   Giampaolo ha insistito ancora una volta su questo modulo, soffermandosi sui movimenti difensivi e offensivi che si aspetta dai suoi calciatori: in particolare, è stata curata nel dettaglio la fase di aggressione al portatore di palla. Nel pomeriggio, dopo queste esercitazioni si è passati a una serie di partitelle, inizialmente a campo intero e poi a campo ridotto.   Dall’infermeria giungono buone notizie per quanto riguarda Tonelli, che si è allenato regolarmente coi compagni. Era però assente Federico Barba, fermato dalla febbre. Anche Krunic, sofferente ieri per una noia muscolare, non era presente: ma non a causa del suo infortunio, ma perché si è dovuto recare in Bosnia per sbrigare alcune faccende riguardanti il suo visto. Alla lista dei calciatori tenuti a riposo si è aggiunto anche Costa che, pur allenandosi la mattina, il pomeriggio ha fatto da spettatore. Per Zielinski, sempre per affaticamento muscolare, lavoro differenziato con il preparatore Gemignani. Per domani è prevista una seduta mattutina prima della partenza per la Versilia.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy