Dal campo…Maccarone sta meglio

Dal campo…Maccarone sta meglio

Allenamento pomeridiano per gli azzurri in vista del match di sabato allo “Zecchini”.   La seduta di oggi è stata prettamente tattica ed ha visto al suo centro un test in famiglia con la formazione “Allievi”, un test per iniziare a provare qualche movimento contro una squadra che, seppur di

Commenta per primo!

Allenamento pomeridiano per gli azzurri in vista del match di sabato allo “Zecchini”.   La seduta di oggi è stata prettamente tattica ed ha visto al suo centro un test in famiglia con la formazione “Allievi”, un test per iniziare a provare qualche movimento contro una squadra che, seppur di famiglia, ha cercato di mettere in difficoltà i grandi per rendere il più verosimile possibile quanto fatto e quanto provato nei giorni passati. L’Empoli molto probabilmente andrà a Grosseto, come raccontato nei giorni passiti, con il 4-4-2 anche se oggi si è rivisto per lunghi tratti il centrocampo a rombo, situazione forse anche dettata dall’odierna assenze di Saponara e Moro, quest’ultimo stato fermo per motivi precauzionali: già domani l’ex Livorno dovrebbe essere in campo. E nel centrocampo a rombo si è visto Guitto a fare il vice-Moro e Valdifiori sulla sinistra, fatto questo che dovrebbe farci capire che l’ex Leone D’Argento sarà in campo a Grosseto indipendentemente dalla disposizione tattica adottata. Nel rombo visto oggi è poi scalato a destra Coppola, un Coppola che poterbbe non trovar posto se si dovesse giocare a quattro linea, mentre potrebbe giocare Gorzegno sia alto o dietro facendo salire Regini. Il trequartista era Brugman. Buonissime notizie arrivano sul fronte Maccarone: Big Mac sembra star decisamente meglio ed oggi ha svolto parte della seduta assieme ai compagni, ed anche lo staff medico, che ovviamente non da certezze, fa capire che potrebbe essere da subito pronto a dar man forte nel derby. Migliora anche Tonelli che però va considerato sempre indisponibile, alla stregua di Vinci, Moro, Gallozzi e dello squalificato Lazzari. Assente il già citato Saponara che come raccontato ieri ha dovuto abbandonare la seduta anzitempo e potrebbe essere forse lui il vero ago della bilancia per la decisione finale inerente il modulo perchè dovesse esserci sarà sicuramente 4-4-2 altrimenti non è da escludere di vedere la formazione sopra sciorinata. Domani ne dovremmo sapere di più riguardo Riccardo e capire se potrà essere rischiato o meno. Presenta al campo quest’oggi Totò Di Natale.   Si ritornerà ad allenarsi domani pomeriggio, in quella che sarà l’ultima seduta prima della rifinitura di sabato.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy