Dal Campo | “Mission impossible” per Moro

Dal Campo | “Mission impossible” per Moro

Azzurri in campo nel pomeriggio di questo giovedi per continuare la preparazione in vista del big match di domenica prossima contro la capolista Lanciano.   Allenamento intenso dove i reparti da prima hanno lavorato separatamente, con un mister Sarri impegnatissimo con il pacchetto arretrato, per

Commenta per primo!

Azzurri in campo nel pomeriggio di questo giovedi per continuare la preparazione in vista del big match di domenica prossima contro la capolista Lanciano.   allenamento empoli (2)Allenamento intenso dove i reparti da prima hanno lavorato separatamente, con un mister Sarri impegnatissimo con il pacchetto arretrato, per poi ricongiungersi nel finale per la partitella tattica che ha chiuso di fatto i lavori. Partiamo subito col dire che il capitano, Moro, ha lavorato a parte, un allenamento importante il suo perché oggi si è avuta la certezza che il centrocampista dai natali tarantini non ce la farà a recuperare e non potrà essere impiegato contro i rossoneri abruzzesi: sta meglio, la condizione cresce ma i tempi non sono congrui per un impiego cosi ravvicinato. Al suo posto uno tra Signorelli e Castiglia: entrambi si sono allenato a mille all’ora e la sensazione è che il ballottaggio sarà sciolto soltanto nella mattinata di domenica anche se, per dovere di cronaca, dobbiamo dire che il venezuelano pare in vantaggio sul prestito bianconero. Buone notizie invece arrivano da Massimo Maccarone, l’attaccante scuola Milan ha sostenuto infatti la seduta con il gruppo e si è chiamato tra gli arruolabili all’importante sfida ventura.   Un altro ballottaggio lo troviamo in difesa. Dietro ci sarà infatti da sostituire due elementi, ovvero i nazionali Hysaj e Rugani. Sul primo non ci sono dubbi, la maglia da terzino sinistro sarà per Mario Rui mentre per colui che andrà a giocare accanto a Tonelli si giocano il posto Barba e Pratali. Un bel duello, una bella scelta, che potrebbe giocarsi anche su quanto possa trapelare dalle scelte dell’allenatore avversario. Oggi, in allenamento, è stato Pratali quello che maggiormente si è mosso accanto al sopracitato Tonelli, non sappiamo però se questo possa essere un indizio. Annotiamo che Ronaldo ha lasciato anzitempo il campo per una botta rimediata ma non si tratta di niente di preoccupante.   Per domani è prevista una seduta di lavoro nel pomeriggio.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy