Dal campo | Non c’è pace per Levan

Dal campo | Non c’è pace per Levan

Dopo due giorni di riposo, meritati dopo il lungo tour de force, la squadra è tornata questa mattina in campo per il primo allenamento della settimana. Come noto nel prossimo fine settimana il campionato sarà fermo per gli impegni delle nazionali e quindi si lavoro adesso, oltre che per il prossim

Commenta per primo!

12243396_1672918849661958_7705388856237341404_nDopo due giorni di riposo, meritati dopo il lungo tour de force, la squadra è tornata questa mattina in campo per il primo allenamento della settimana. Come noto nel prossimo fine settimana il campionato sarà fermo per gli impegni delle nazionali e quindi si lavoro adesso, oltre che per il prossimo appuntamento ufficiale, anche per migliorare la condizione di chi non è al top e per perfezionare alcune situazioni.   Lavoro sul campo per il gruppo che dopo una lunga fase atletica si è cimentata con la palla e con la tattica. L’allenamento di per se non ha raccontato grandi cosi, e gli occhi erano puntati principalmente su chi avrebbe dovuto fare il suo rientro in gruppo. Ed infatti puntuale Levan, a lui ci riferiamo, ha lavorato con tutti i suoi compagni, cimentandosi anche nella partitella tattica. Il georgiano sembrava star bene, sembrava che tutto fosse passato, ed invece proprio durante la partitella ha avvertito un indurimento al flessore che lo ha fatto tribolare per tutto questo tempo, dovendosi cosi fermare. Domani ne sapremo di più, di certo non c’è pace per l’attaccante ex Palermo che a questo punto potrebbe rivedere in discussione la sua presenza nel derby. In gruppo oggi anche Cosic che deve ovviamente riprendere la condizione, mentre ancora out resta Croce che comunque è a buon  punto del suo percorso riabilitativo e presto potrebbe far capolino sul campo, ovviamente non prima della gara con la Fiorentina. Per il resto squadra tutta in gruppo (Maiello, Saponara e Tonelli in piscina) con le assenze dei nazionali Zielienski e Piu che torneranno settimana prossima. Per il resto, come detto, poco da raccontare con la squadra che ha lavorato rivedendo alcune situazioni in cui bisogna alzare l’asticella ma ovviamente senza grandi informazioni per quanto avverrà alla ripresa del campionato.   La squadra tornerà in campo domani per una doppia seduta di lavoro.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy