Dal campo | Nuovi problemi per Zambelli

Dal campo | Nuovi problemi per Zambelli

Solo due allenamenti – quello di domani e la rifinitura di sabato, entrambi a porte chiuse – separano gli azzurri dalla prossima partita, che li vedrà impegnati a Verona contro l’Hellas domenica pomeriggio nell’orario canonico delle ore 15. Anche quest’oggi i ragazzi sono scesi in campo al Sussidia

Commenta per primo!

Solo due allenamenti – quello di domani e la rifinitura di sabato, entrambi a porte chiuse – separano gli azzurri dalla prossima partita, che li vedrà impegnati a Verona contro l’Hellas domenica pomeriggio nell’orario canonico delle ore 15. Anche quest’oggi i ragazzi sono scesi in campo al Sussidiario, con il allenamento (30)chiaro intento di ripassare quei movimenti e quegli accorgimenti che serviranno per affrontare la prossima sfida. Gli scaligeri vengono sì da un campionato fin qui deludente, in cui non hanno ancora mai vinto, ma il cambio di allenatore potrebbe fargli dare qualcosina in più in termini di voglia e fame agonistica: sarà quindi una gara da prendere con le molle e molto insidiosa per l’importanza che riveste, soprattutto per i nostri avversari.   Dall’infermeria arrivano una buona e una cattiva notizia: Saponara è sceso in campo e, pur convivendo con la pubalgia che lo sta assillando da un po’, sarà della partita anche domenica. È un recupero importante quello di Riccardo, visto anche che il suo alter ego Krunic sarà costretto a stare fuori per infortunio. Peggiore, invece, la situazione di Zambelli: il terzino destro non si era allenato ieri per un fastidio al polpaccio, ma sembrava che dovesse svolgere l’allenamento col resto della squadra. Dopo il riscaldament0, però, il dolore si è riacutizzato e ha costretto Zambelli allo stop. A questo punto la sua presenza domenica è a forte rischio, visti i pochi giorni a disposizione per rimettersi in sesto. Per quanto riguarda Levan, il georgiano è sempre nel suo paese natale, tornerà probabilmente in Italia ad inizio settimana nuova: per lui ancora i tempi di recupero non sono ben chiari.   Riguardo alla probabile formazione che scenderà in campo domenica, ci sono ancora dubbi su chi sostituirà Tonelli al centro della difesa: il ballottaggio è tra Camporese e Barba, con quest’ultimo leggermente favorito. A centrocampo potrebbe essere riproposto il trio Buchel-Paredes-Zielinski, in attesa di rivedere Croce. In attacco pochi dubbi: dall’inizio giocheranno Maccarone e Pucciarelli, con Saponara a rifinire.   Simone Galli    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy