Dal campo | Piccolo problema per Levan

Dal campo | Piccolo problema per Levan

Secondo giorno di lavoro per la squadra azzurra che sta preparando la trasferta di Verona. Come detto, la gara di domenica al “Bentegodi”, vede due squadre che di fatto hanno già raggiunto il loro obbiettivo stagionale ma, vista anche la tempra dei due allenatori, ci sarà voglia di fare e non lasc

Commenta per primo!

Secondo giorno di lavoro per la squadra azzurra che sta preparando la trasferta di Verona. Come detto, la gara di domenica al “Bentegodi”, vede due squadre che di fatto hanno già raggiunto il loro obbiettivo stagionale ma, vista anche la tempra dei due allenatori, ci sarà voglia di fare e non lasciare niente al caso anche se, come in molti in quel di Verona dicono, il match sarà una sorta di amichevole estiva.  

allenamento 1305
ph empolifc
Però gli azzurri si allenano con la solita “ghigna” e con la solita voglia. Ed anche la partitella a campo corto, che ha chiuso i lavori, ha visto i ragazzi lottare su ogni pallone come negli allenamenti di tutta la stagione. Si lavora sul 4-3-1-2 ma si prova anche qualcosa di alternativo ma, stavolta si, il rebus più grande è quello relativo alla formazione. Ovviamente, questo è sempre accaduto, mister Sarri mischia le carte, non schierando mai nella partitella quello che poi sarà l’effettivo undici. Stando a quanto raccontatoci dallo stesso mister, si dovrebbe andare verso la conferma in blocco di quella che possiamo definire la formazione tipo ma, la sensazione c’è, che qualche novità la si possa vedere. Pensiamo a Tavano (se di novità in questo caso si può parlare) ma pensiamo anche a Zielinski, Signorelli e Barba, ragazzi che quando chiamati in causa hanno sempre risposto presente. Croce, che sta bene, ma che ha davvero tirato la carretta, potrebbe essere uno di quelli da dosare in queste ultime giornate, cosi come perchè no, cominciare a provare un Barba che il prossimo anno potrebbe essere dei nostri, per Rugani (non ne abbia a male Daniele, non è assolutamente in discussione la sua professionalità) potrebbe iniziare a pensare al suo futuro che non sarà empolese. Di fatto mister Sarri ha comunque l’imbarazzo della scelta avendo di fatto tutta la rosa, tranne Guarente, a disposizione. Da registrare però una botta subita nel finale di allenamento da Levan. Botta al ginocchio che ha costretto l’attaccante georgiano a fermarsi anche se non ci dovrebbero essere problemi e domani dovrebbe già essere in gruppo con i ragazzi.   La squadra tornerà in campo domani per una seduta pomeridiana.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy