Dal campo…problemi per Levan

Dal campo…problemi per Levan

Secondo giorno di lavoro nel secondo mandato di Aglietti in preparazione al match di sabato contro il Padova nello stadio dei bianco scudati.   Messi da parte i convenevoli che hanno in parte caretterizzato la giornata di ieri, oggi il mister aretino è tornato a farsi sentire e rimettere man

Commenta per primo!

Secondo giorno di lavoro nel secondo mandato di Aglietti in preparazione al match di sabato contro il Padova nello stadio dei bianco scudati.   Messi da parte i convenevoli che hanno in parte caretterizzato la giornata di ieri, oggi il mister aretino è tornato a farsi sentire e rimettere mano in meniera netta su quello che è stato il lavoro tattico portato avanti dalla squadra. Un lavoro che va a palesare quell’idea tattica già espressa ieri, ovvero l’andare avanti (almeno per il momento) con il centrocampo a rombo lanciato dal suo predecessore, Carboni. Anche l’undici sta iniziano a prendere forma con però alcuni dubbi importanti che solo il proseguo della  settimana pian piano toglierà. I due vertici del rombo sono il maggior elemento di prove, dove dietro se la giocano Signorelli e Moro e davanti Saponara e Brugman con un Lazzari outsider. Nella seduta di oggi sia il romagnolo che l’uruguaiano hanno fatto vedere cose interessanti ma soprattutto un intesa decisamente migliorata con le punte che saranno, inamovibili, Tavano e Maccarone. In difesa ci dovrebbero essere delle certezze, con l’unica variabile Ficagna/Mori che dipenderà dalle condizioni del secondo. Su tutto vertono le verticalizzazioni e la fase di non possesso, li Aglietti ed il suo staff hanno insistito molto cercando di evidenziare alcuni errori che in passato hanno condizionato le ripartenze avversarie. Una brutta tegola è quella del georgiano Mchedlidze: il georgiano si è fermato vittima di una lesione, meglio una elongazione, al flessore della coscia destra. Una situazione che preoccupa nel breve periodo di fatti molto probabilmente non recupererà per sabato. Cosi come non ci saranno Valdifiori e Tonelli, sempre alle prese con i loro problemi al ginocchio. Le buone notizie le ha portate Mori che oggi si è allenato a parte ma domani sarà in gruppo e quindi disponibile per sabato. Fermo ancora Shekiladze.   Per domani è prevista una seduta di lavoro al pomeriggio.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy