Dal campo | Pronti per la battaglia

Dal campo | Pronti per la battaglia

Azzurri in campo nel pomeriggio per la sessione di allenamento dove la squadra (dopo il defatigante di ieri) si è compattata.   Un allenamento che potremmo definire di ripasso, visto che ormai quel che fatto è fatto dal punto di vista tattico dove, al di la di qualche accorgimento specifico o q

Commenta per primo!

Azzurri in campo nel pomeriggio per la sessione di allenamento dove la squadra (dopo il defatigante di ieri) si è compattata.   Un allenamento che potremmo definire di ripasso, visto che ormai quel che fatto è fatto dal punto di vista tattico dove, al di la di qualche accorgimento specifico o qualche nuova soluzione da palla inattiva, non c’è da far fare più niente a questa squadra. Si andrà a Livorno, nell’ultima sfida di questa lunga stagione, a giocare ancora con il 4-3-1-2 e con una formazione che dovrebbe essere la medesima che ha iniziato l’incontro di andata. Dicendo cosi, andiamo a riconfermare la presenza di Saponara sulla trequarti e di Regini in difesa: i due si sono allenati regolarmente con il gruppo.   Non c’erano invece i due attaccanti, Tavano e Maccarone. Per loro solo un’assenza precauzionale, stanno bene ma oggi si sono limitati ad una sessione di massaggi negli spogliatoi. Sta discretamente anche Daniele Croce che sicuramente sarà tra gli undici titolari, anche se l’ex Arezzo non è al top della condizione. Buone notizie anche sul fronte Accardi: l’ex Samp ha svolto tutta la seduta di lavoro e domenica dovrebbe andare in panchina, una panchina che non vedrà sicuramente la presenza di Signorelli, vittima di una distorsione nel match di mercoledì sera. Restano poi indisponibili i vari Pratali, Bationo, Ferreira, Camillucci, Mori, Coralli e Dossena.   Per il pomeriggio di domani è prevista la rifinitura (inizio previsto per le 15:30) che sarà seguita dall’ultima conferenza pregara di mister Sarri. Sarebbe bello, visto che domani è sabato, che chi potesse andasse allo stadio a seguire l’allenamento incitando i ragazzi per poi andare sotto il pullman a dare il migliore degli in bocca al lupo prima della partenza per Livorno.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy