Dal campo…..recuperano Accardi e Laurini

Dal campo…..recuperano Accardi e Laurini

Dopo il primo allenamento di ieri a ranghi ridotti, a cui avevano preso parte soltanto i giocatori non utilizzati nella gara vittoriosa di domenica contro il Cesena, gli azzurri di mister Sarri hanno effettuato oggi pomeriggio la prima seduta vera e propria in vista della sfida fondamentale di sabat

Commenta per primo!

Dopo il primo allenamento di ieri a ranghi ridotti, a cui avevano preso parte soltanto i giocatori non utilizzati nella gara vittoriosa di domenica contro il Cesena, gli azzurri di mister Sarri hanno effettuato oggi pomeriggio la prima seduta vera e propria in vista della sfida fondamentale di sabato prossimo al “Menti” di Vicenza. Moro e compagni hanno svolto un intenso allenamento pomeridiano, fondato soprattutto su un lavoro di natura atletica, facendo una lunghissima serie di ripetute molto veloci per poi disputare la partitella finale, a cui non ha preso parte, solamente per motivi precauzionali, Massimo Maccarone che si è limitato ad osservare i compagni da bordo campo. Le buone notizie in casa azzurra sono date dalle buone condizioni manifestate dal francese Laurini che, dopo aver abbandonato anzi tempo il terreno di gioco durante la sfida casalinga con i romagnoli di Bisoli, non ha avvertito il riacutizzarsi dei problemi al ginocchio che lo avevano afflitto nelle ultime settimane. Altra nota positiva è il pieno recupero di Accardi che ha disputato l’intera seduta di allenamento e che, quasi certamente, sarà convocato per la gara di sabato prossimo. Buone le condizioni anche di Bationo e dei lungodegenti Ferreira e Camillucci. L’ex Sorrento ormai aspetta soltanto una chiamata da mister Sarri per poter offrire il suo contributo, magari partendo dalla panchina in queste ultime apparizioni ufficiali.

C’è da registrare l’assenza dal campo di Daniele Croce. Il centrocampista abruzzese ha lavorato in palestra affidandosi a cure e massaggi per recuperare da alcuni guai alla caviglia che lo stanno leggermente condizionando. I prossimi allenamenti chiariranno meglio le sue condizioni ma la sensazione è che i problemi fisici lamentati da Croce, elemento indispensabile sul piano tattico dello scacchiere di Sarri, non siano tali da mettere in dubbio il suo impiego in terra veneta.

Ha svolto seduta piena anche il “Cobra” Coralli che sta meglio e prova a candidarsi per una convocazione in queste ultime gare decisive. Domani ulteriore seduta pomeridiana che dovrebbe vertere maggiormente su aspetti tecnici e tattici.

Nico Raffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy