Dal campo | Si ferma Tavano

Dal campo | Si ferma Tavano

Secondo giorno di lavoro per gli azzurri che stanno preparando la gara di Cagliari in programma sabato sera nel capoluogo sardo. Il match venturo potrebbe davvero rappresentare, soprattutto in positivo, un netto spartiacque, aprendo la strada verso l’undicesimo scudetto azzurro.   [caption

Commenta per primo!

Secondo giorno di lavoro per gli azzurri che stanno preparando la gara di Cagliari in programma sabato sera nel capoluogo sardo. Il match venturo potrebbe davvero rappresentare, soprattutto in positivo, un netto spartiacque, aprendo la strada verso l’undicesimo scudetto azzurro.  

Ph empolifc
Ph empolifc
Come noto, quest’oggi, era in programma una doppia seduta. Due sedute che hanno miscelato parte atletica e parte tattica con le prime prove ad hoc per fronteggiare al meglio la squadra rossoblù che, dalla prossima, riavrà in panchina Zeman e quindi anche mister Sarri, che si stava concentrando sul gioco di Zola, ha dovuto apportare degli accorgimenti ai primi pensieri anti-rossoblù. E’ ancora presto per poter parlare di scelte, anche perché ci sono un paio di situazione fisiche da valutare al meglio, però in linea di massima, si dovrebbe andare verso una conferma di quello che è l’undici base. Le situazioni di cui parliamo sono rappresentate da Tonelli e Mario Rui che anche oggi hanno lavorato a parte e sui quali non c’è certezza (si pensa però di si) di recupero per sabato. A questi però potrebbe essere da sommare anche Ciccio Tavano che oggi è rimasto ai box per un problema al piede. Aveva subito una botta contro il Genoa ed oggi questo fastidio è riemerso. Anche per questo oggi si è provato molto il 4-3-2-1 con il doppio trequartista. Sulla trequarti però, se si dovesse scegliere il modulo standard, potrebbe già essere nel vivo il ballottaggio tra Verdi e Saponara. Chi sicuramente sarà assente al “Sant’Elia” è lo squalificato Valdifiori e per la sua sostituzione resta sempre Signorelli il candidato numero uno.   La squadra tornerà in campo domani con una seduta pomeridiana.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy