Dal campo | Si intensificano gli allenamenti

Dal campo | Si intensificano gli allenamenti

Continua la preparazione degli azzurri, con la cadenza di una seduta doppia al giorno. C’è molta curiosità intorno alla squadra per verificare quali saranno le prossime mosse del tecnico Giampaolo, alla ricerca del giusto amalgama dopo i primi giorni di ritiro.   In mattinata la squadra è

Commenta per primo!

allenamento 14-07-2015 cupi giampaoloContinua la preparazione degli azzurri, con la cadenza di una seduta doppia al giorno. C’è molta curiosità intorno alla squadra per verificare quali saranno le prossime mosse del tecnico Giampaolo, alla ricerca del giusto amalgama dopo i primi giorni di ritiro.   In mattinata la squadra è stata suddivisa, come spesso sta accadendo in queste prima sessioni, in due tronconi. L’attenzione è stata rivolta soprattutto all’aspetto fisico-atletico, con i calciatori che si sono “misurati” con i gradoni del Sussidiario per potenziare la propria capacità muscolare. Si è passati poi a rivedere quei movimenti che già nei giorni scorsi erano stati al centro delle attenzioni del tecnico: si continua a insistere sulla difesa a 3 senza l’impiego del trequartista. Da segnalare l’arrivo di Federico Barba che quindi completa l’organico azzurro, visto che era l’ultimo giocatore che mancava all’appello. Due le curiosità della mattinata: la prima, il tecnico Giampaolo ha condotto l’allenamento “a piedi nudi”; la seconda, la presenza del partente Ciccio Tavano, venuto a salutare i suoi oramai ex compagni.   Nel pomeriggio la squadra ha fatto ritorno sul Sussidiario per una seduta basata quasi esclusivamente al lavoro con la palla. Giampaolo ha messo in campo, opposte fra di loro, due formazioni diverse: da un lato il 3-5-2 (con il duo d’attacco Maccarone-Piu e Saponara nella veste di mezzala), dall’altro un 4-3-2 (lo stesso schieramento di Sarri ma senza il trequartista). Grande spirito quello messo in campo dai ragazzi, che con abnegazione hanno cercato di soddisfare tutte le dritte e i consigli del proprio allenatore. Particolare attenzione è stata poi data alla fase di possesso. Sul finire della seduta, i ragazzi hanno svolto un lavoro di potenziamento muscolare con alcune flessioni. Giampaolo si è intrattenuto quindi per molto tempo con Saponara, probabilmente per parlare della sua posizione in campo e dei movimenti che il mister si aspetta da Riccardo. All’allenamento pomeridiano era presente anche l’ex calciatore azzurro Vittorio Tosto.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy