Dal campo | Si pensa al Cesena ma anche al Sassuolo

Dal campo | Si pensa al Cesena ma anche al Sassuolo

Allenamento domenicale per gli azzurri che preparano la sfida di Coppa ma con un occhio già al campionato.

7 commenti

Azzurri in campo già nella tarda mattina di questa domenica, all’indomani della seconda sconfitta interna consecutiva. Dimenticare gli altri quattro gol subiti e pensare alla doppia sfida della settimana, prima per il passaggio in coppa che potrebbe portarci a giocare gli ottavi contro il Sassuolo e poi la sfida di domenica, proprio con il Sassuolo in quello che dovremmo considerare uno scontro diretto.

La squadra si è ovviamente divisa tra chi ieri ha fatto i novanta minuti di partita e chi invece no, solo per questi ultimi c’è stato il classico allenamento tattico, allenamento pero’ indicativo per quanto concerne il match contro il Cesena visto che sarà dato proprio spazio alle cosiddette seconde linee e quindi i vari Pelagotti, Barba, Dimarco, Buchel, Pereira potranno mettersi in mostra e dare segnali importanti a mister Martusciello. Uno che poteva essere della partita era sicuramente Tello ma il colombiano è ai box per via dell’influenza e quindi difficilmente ci potrà essere martedi. Non sono positive nemmeno le condizioni di Pucciarelli che è a forte rischio anche per la gara di domenica a causa di un infortunio al retto femorale della coscia destra: domani sarà meglio valutato. A parte anche Veseli, uscito ieri anzitempo dal campo, ma l’albanese dovrebbe recuperare per domenica. Out sia in coppa che in campionato saranno ancora Laurini e Mchedlidze anche se i due sono in crescita. La formazione che potremmo vedere martedi, con il 4-3-1-2 potrebbe essere questa: Pelagotti, Zambelli, Cosic, Barba, Dimarco, Krunic, Mauri, Buchel, Pereira, Marilungo, Gilardino.

La squadra tornerà in campo nel pomeriggio di domani, prima della seduta Martusciello terrà la solita conferenza stampa pregara.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. verità - 1 settimana fa

    Ragazzi e vu parlate a vuoto, allora Martusciello non andrà mai via, fatevene una ragione, poi se non avete più voglia di vedere perdere, tifate per altre squadre, quest’anno è così fino alla fine, inutile girarci dintorno, la Società se tirata una zappa sui piedi e non la può levare, però sta zitta e aspetta, perchè se gli va bene come è successo spesso, dobbiamo anche chiedere scusa, altrimenti, fanno finta di nulla e danno la palla ad altri, è così che va il mondo del calcio un vi ci fate il capo, altrimenti datevi all’ippica è meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Riccardo - 1 settimana fa

    Basta figure di merda, chi non è capace stia a casa. VIA MARTUSCIELLO SUBITO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. penneggiola - 1 settimana fa

    Ragazzi, meno impegni abbiamo e meglio è.Spero d’essere buttato fuori almeno ci concentreremo tutti sul campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riccardo - 1 settimana fa

      Ma senti questa, una partita ogni tanto, senza assillo, è un impegno? Allora meglio che vadano a lavorare sul serio. BASTA FIGURE DI MERDA A GIRO PER L’ITALIA, VIA MARTUSCIELLO SUBITO!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. S' Ostina - 1 settimana fa

    Visto che con il Sassuolo prenderemo 3 pappine (a zero)…sarebbe gradito il passaggio del turno in Coppa…così…giusto una soddisfazione se non è troppo disturbo…e sempre se il Cesena non è più forte di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mattia aka Kauhsen - 1 settimana fa

      Certo che dopo le vacche magre del 2015/16 per te quest’anno va di lusso…eppure oh, siamo 17esimi, e il Palermo ha perso, il Crotone non ha vinto e il Pescara gioca a Roma…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio - 1 settimana fa

        Ognuno Mattia sfoga le sue frustrazioni come meglio crede: S’è voluto iscrive anche a i’nuovo forum di Pianeta Empoli perchè sennò si sentiva male.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy