Dal campo…si punta su Levan

Dal campo…si punta su Levan

Secondo giorno di lavoro per gli azzurri in vista de match di sabato dove all’Olimpico troveremo un Toro ferito dalla prima sconfitta stagionale subita ieri sera a sorpresa in quel di Gubbio.   Oggi, come spesso accade al martedi, era in programma una doppia seduta di lavoro intervallata da

Commenta per primo!

Secondo giorno di lavoro per gli azzurri in vista de match di sabato dove all’Olimpico troveremo un Toro ferito dalla prima sconfitta stagionale subita ieri sera a sorpresa in quel di Gubbio.   Oggi, come spesso accade al martedi, era in programma una doppia seduta di lavoro intervallata da un pranzo tutti assieme al centro sportivo di Monteboro. La mattinata è stata dedicata soprattutto ad un lavoro fisico coadiuvato dai preparatori atletici. Nel pomeriggio un allenamento che ha ricalcato molto quello di ieri con una prima fase molto intensa di lavoro atletico con tante esercitazioni palla al piede ed una parte finale dove si è svolta la consueta partitella tattica. E’ presto ovviamente per avere delle indicazioni anche perché hanno saltato l’allenamento alcuni elementi che in settimana verranno recuperati, però a prima impressione sembra che mister Pillon voglia puntare tutto su Mchedlidze, il georgiano scalpitante, ha praticamente svolto quasi tutto il lavoro tattico al fianco di Ciccio Tavano nel 4-4-2 pilloniano. A centrocampo ha buone chance anche Lazzari, provato sia a destra che a sinistra, data anche l’assenza di Saponara, uno degli assenti di cui sopra: per l’ex Ravenna niente di grave, già domani dovrebbe (stando a quanto detto dallo staff sanitario) tornare in gruppo. Scalpita anche Gaston Brugman che difficilmente a Torino partirà titolare, ma il mister gli ha già messo gli occhi addosso facendolo lavorare molto sui calci piazzati ed inserendolo in alcuni movimenti offensivi dove si è sempre ben distinto. Assente Regini (stasera in campo con la maglia dell’Italia di B) è stato provato Menegaz come terzino sinistro, l’ex Samp che rientrerà giovedì dovrebbe però essere il titolare a sinistra. A destra, in difesa potrebbe ripartire Tonelli ma non è escluso che mister Pillon voglia arretrare Buscè anche se i napoletano ha lasciato la seduta di allenamento claudicante, domani dovremmo saperne di più. Continua il suo lavoro ad hoc Gorzegno, per lui si punta ad una panchina per la gara interna contro la Nocerina. Assenti alla seduta: Coralli, Coppola, Ficagna, Vinci, Regini e Saponara, oltre al fuori rosa Fatic.   Mister Pillon a fine seduta commenta con un pizzico di rammarico la sconfitta del Toro a Gubbio: “ Noi ovviamente non dobbiamo essere condizionati da niente, però ovviamente un Toro sconfitto a Gubbio cercherà in tutti i modi il riscatto sabato prossimo. Non speravamo certo in sconti adesso però dovremmo andare la con il coltello ancor più fra i denti se vogliamo tornare a casa con i punti.”   Per domani è prevista una seduta di lavoro nel pomeriggio.   To. Che.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy