Dal campo…squadra fatta

Dal campo…squadra fatta

Ultimo allenamento degli azzurri, disputato quest’oggi sul campo Sussidiario, prima della rifinitura di domani mattina che farà da prova generale al match contro l’Ascoli.   Allenamento iniziato con un lavoro atletico, prima di gruppo e poi in una suddivisione pe reparti. Poi spazio alla

Commenta per primo!

Ultimo allenamento degli azzurri, disputato quest’oggi sul campo Sussidiario, prima della rifinitura di domani mattina che farà da prova generale al match contro l’Ascoli.   Allenamento iniziato con un lavoro atletico, prima di gruppo e poi in una suddivisione pe reparti. Poi spazio alla palla ed alla tattica nella lunga partitella che ha chiuso l’allenamento. Carte scoperte per quanto concerne il modulo, che sarà, come logica prosecuzione dopo i due risultati positivi, il 3-4-1-2. Sarà un Empoli ancora una volta molto offensivo, un Empoli che dovrà verticalizzare cercando maggiormente gli inserimenti degli attaccanti. Ma sarà anche un Empoli che dovrà essere necessariamente più corto per evitare di subire quei gol fotocopia che ormai da troppo tempo subiamo. Molte le raccomandazioni di mister Sarri agli esterni, chiamati ad una prova importante e di grande sacrificio.   La formazione titolare sembra fatta, vuoi per le assenze dei nazionali, vuoi per quelle degli indisponibili che ormai non recupereranno entro domenica. L’unico dubbio sembra riguardare l’esterno sinistro di centrocampo, dove Cristiano sembra in vantaggio su Regini che ieri aveva marcato visita. E’ tornato in gruppo anche Laurini che invece dovrebbe partire regolarmente titolare. Il ruolo di trequartista, la dove fece molto bene sette giorni fa Saponara, sarà dato a Pucciarelli. A disposizione anche Croce, Camillucci e Boniperti, tutti convocabili ma che partiranno dalla panchina. In panchina dovrebbe trovare un posto anche Spinazzola che aveva avuto qualche linea di febbre ma che adesso è tornato a disposizione. Alla luce di questo il probabile schieramento azzurro, che domani cercheremo di confermare dovrebbe essere: Dossena; Romeo, Pratali, Tonelli; Laurini, Moro, Valdifiori, Cristiano; Pucciarelli; Tavano, Maccarone. Gli indisponibili, lo ricordiamo sono i nazionali Saponara, Mchedlidze e Ferreira. E gli infortunati Cori, Accardi, Gigliotti e Coralli. Da considerare tra gli indisponibili anche Mori.   Per domani mattina è in programma la rifinitura finale, seguita dalla canonica conferenza stampa di mister Sarri.   Al. Coc.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy