Dal campo…stagione finita per Tonelli

Dal campo…stagione finita per Tonelli

Doppia seduta di lavoro quest’oggi, come da programma, per gli azzurri in preparazione al match di lunedi prossimo contro l’Albinoleffe a Bergamo. . La squadra si è dedicata al lavoro tattico nel pomeriggio, agli ordini di mister Aglietti e del suo staff. Una seduta che anche oggi non ha m

Commenta per primo!

Doppia seduta di lavoro quest’oggi, come da programma, per gli azzurri in preparazione al match di lunedi prossimo contro l’Albinoleffe a Bergamo. . La squadra si è dedicata al lavoro tattico nel pomeriggio, agli ordini di mister Aglietti e del suo staff. Una seduta che anche oggi non ha messo in evidenza particolare le idee che il tecnico di San Giovanni ha per andare a trovare i tre punti contro i seriani. Sicuramente in settimana, una settimana lunga, vedremo meglio a chi Aglietti si vorrà affidare. Sicuramente non è in discussione il modulo, si partirà con il 4-3-1-2, per poi magari, come visto in casa col Toro ed a Nocera, passare ad un più guardingo 4-1-4-1. La squadra, nella partitella che ha chiuso la seduta odierna ha provato ambedue i moduli, con quello del centrocampo a rombo sul quale si è però insistito di più. . Come detto ancora non ci sono particolari indicazioni, di fatto, ad oggi, veramente in pochi si possono sentire sicuri di una maglia da titolare, con tra questi Daniele Mori che, smaltito il problema che lo ha tenuto fermo per diverse settimane, contro l’Albinoleffe dovrebbe partire dall’inizio. Oggi il difensore fiorentino si è mosso bene facendo vedere che la condizione c’è tutta e la voglia è anche maggiore. Nei diversi esperimenti fatti quest’oggi si sono particolarmente messi in evidenza i due sudamericani Signorelli e Ze Eduardo. Il primo, che viene da una buona prova contro la Nocerina, potrebbe insidiare proprio al brasiliano il posto da interno da destro: ricordiamo che Ze Eduardo non ha giocato contro i molossi perchè squalificato. Bene anche Brugman che ha svolto un ottima seduta di lavoro, per lui, complici la squalifica di Saponara e la defezione di Lazzari (anche se il romano sta meglio ed oggi ha sostenuto la seduta), sembrerebbero essersi rispalancante le porte del campo dal primo minuto. Un altro che potrebbe quasi sentirsi certo del posto è Buscè, anche lui reduce da un turno di squalifica. Il napoletano sarà quasi certamente il terzino destro contro la “celeste”, questo perchè oltre al bisogno di esperienza ci sarà da fare i conti con un probabile forfait di Vinci, che si sta curando da un principio di bronchite. . A proposito di defezioni, dobbiamo oggi prendere atto di una situazione sicuramente poco piacevole, ovvero che per Tonelli si può parlare di stagione finita. Il difensore, ex capitano della Primavera, dopo diverse settimane di terapia per provare a risolvere i problemi alla bandelletta del ginocchio, ha deciso di operarsi, e questo ovviamente farà si che non ci sarà tempo, prima del suo recupero, per rivederlo giocare in questa stagione. il problema di Tonelli è molto simile a quello che sta affliggendo da ormai diverso tempo anche Valdifiori. Il romagnolo sta proseguendo il suo lavoro ad hoc con soddisfazione da parte dello staff sanitiario. Per lui si parla di un ritorno in campo nella prima settimana di maggio. A parte quest’oggi anche Gallozzi, mentre annotiamo che il georgiano Mchedlidze, a causa di una distorsione (domani ne sapremo di più) ha dovuto abbandonare il campo anzitempo. . Per domani è prevista una seduta pomeridiana. . Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy