Dal campo…Torna Lazzari e Buscè è ok

Dal campo…Torna Lazzari e Buscè è ok

Azzurri in campo per il secondo giorni di lavoro in vista dell’incontro di campionato, decimo turno, di Bari.   Pillon ha lavorato ancora molto alacremente sulla difesa, provando vari movimenti e dando istruzioni minuziose a tutti gli effettivi del reparto arretrato. Al centro del muro azzu

Commenta per primo!

Azzurri in campo per il secondo giorni di lavoro in vista dell’incontro di campionato, decimo turno, di Bari.   Pillon ha lavorato ancora molto alacremente sulla difesa, provando vari movimenti e dando istruzioni minuziose a tutti gli effettivi del reparto arretrato. Al centro del muro azzurro è rientrato Daniele Mori, reduce dalla parentesi in Under 21 e sarà sicuramente lui ad affiancare Stovini anche per le non ottimali condizioni di Tonelli ieri colpito da febbre. A destra è stato provato sempre Vinci mentre sulla sinistra è vivissimo il ballottaggio tra Regini e Fatic, i due si sono alternati per tutta la seduta di lavoro. Ovviamente si è lavorato anche sulla fase offensiva e quest’oggi, davanti, accanto a Tavano è stato provato ancora Cesaretti, Levan sarà in gruppo da domani e sarà a quel punto interessante capire chi mister Pillon vorrà accanto all’ex Livorno. Con Fatic è rientrato in gruppo anche Lazzari (non al top ma in netta crescita) ed il romano si gioca una maglia nel centrocampo a quattro del tecnico veneto che lo ha provato prevalentemente sulla sinistra alternato a Signorelli. C’è da dire che però a tratti il venezuelano è stato valutato anche come centrale, alternato a volte a Moro a volte a Valdifiori. Una soluzione questa che ha trovato particolare soddisfazione da parte del mister azzurro dopo alcune giocate viste in allenamento: non è quindi da escludere, magari a partita in corsa, di vedere Signorelli in una posizione certamente più congeniale alle sue caratteristiche. A destra andrà quasi certamente Buscè che si è già messo alle spalle il problema muscolare creatosi nel corso della gara con il Varese. Chi potrebbe giocarsi un posto per la gara di Bari  anche Riccardo Saponara. L’ex Ravenna, ieri in gol con la nazionale Under21 ha svolto quest’oggi una seduta in palestra. Indisponibili i vari Coppola, Ficagna e Coralli con Brugman che non sarà certamente a Bari ma che continua a ritmi serrati la sua preparazione in vista del prossimo rientro.   Mister Pillon ha chiesto sta chiedendo ai suoi molta calma nel senso che se a una parte l’ex allenatore di Treviso e Livorno vorrebbe portare a casa la posta piena, dall’altra sa perfettamente che in questo momento non prenderle sarebbe già una vittoria. Ecco perché spesso ai suoi chiede di non aver fretta e di non perdere palla nelle zone nevralgiche del campo. Insomma il suo motto ad oggi potrebbe essere: calma e gesso.   Per domani è prevista una seduta di lavoro nel pomeriggio a partite dalle ore 15:00   To. Che.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy