Dal campo | Tutto pronto, o quasi, per Roma

Dal campo | Tutto pronto, o quasi, per Roma

Ultimo allenamento per gli azzurri in vista della difficile trasferta di Roma, prima della rifinitura di domani. L’Empoli all’Olimpico cercherà di dare continuità alla vittoria con il Sassuolo con un risultato positivo, dall’altra parte una Roma che quest’anno si è data lo scudetto come obbiettiv

Commenta per primo!

Ultimo allenamento per gli azzurri in vista della difficile trasferta di Roma, prima della rifinitura di domani. L’Empoli all’Olimpico cercherà di dare continuità alla vittoria con il Sassuolo con un risultato positivo, dall’altra parte una Roma che quest’anno si è data lo scudetto come obbiettivo e che cercherà di recuperare terreno su chi la precede.  

ph efc
ph efc
I ragazzi di Giampaolo sono scesi in campo questa mattina in una seduta prettamente tattica che in parte ha chiarito anche quello che dovrebbe essere l’undici più probabile che vedremo sabato alle ore 18:00. Iniziamo però raccontando di un problema a Laurini che oggi (botta al ginocchio) è rimasto fuori sostituito da Zambelli. Il “Concorde” verrà valutato domani ma su di lui c’è ottimismo. Per il resto gli idisponibili per Roma sono gli squalificati Saponara e Zielinski con gli infortunati Croce e Mchedlidze. In difesa troviamo subito il primo ballottaggio con Costa leggermente favorito su Barba per andare a mettersi accanto a Tonelli. In mezzo non ci sono praticamente dubbi per gli interni che saranno Buchel a sinistra e Paredes a destra con invece nel ruolo del regista qualche dubbio anche perchè Diousse non sembra essere al top anche se ad oggi resta il favorito su Maiello e Ronaldo. Krunic confermato sulla trequarti dietro a Maccarone ed al ristabilito Pucciarelli in cerca del suo secondo gol stagionale dopo quello segnato al Napoli. Oggi si è lavorato sul 4-3-1-2 con grande attenzione alla fase di non possesso che sarà fondamentale per cercare di neutralizzare le giocate di casa provando a ripartire sfruttando al meglio le verticalizzazioni. Altro aspetto importante della seduta odierna sono state le palle inattive dove si è provato qualcosa di nuovo ed interessante.   La squadra scenderà in campo nella mattinata di domani per sostenere la seduta di rifinitura che sarà seguita dalla conferenza pregara di mister Giampaolo.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy