Dal campo | Un allenamento “Brillante”

Dal campo | Un allenamento “Brillante”

Squadra in campo nel secondo giorno di lavoro in vista del match di lunedi sera contro l’Udinese. La squadra allenata da Stramaccioni ieri sera ha perso ai calci di rigori l’ottavo di finale di Coppa contro il Napoli.   [caption id="attachment_294371" align="alignleft" width="300"] ph empolif

Commenta per primo!

Squadra in campo nel secondo giorno di lavoro in vista del match di lunedi sera contro l’Udinese. La squadra allenata da Stramaccioni ieri sera ha perso ai calci di rigori l’ottavo di finale di Coppa contro il Napoli.  

brillante
ph empolifc
In programma quest’oggi una doppia seduta di lavoro, con in campo anche i reduci dal match di Roma. Ovviamente il maggior interesse è caduto sull’allenamento pomeridiano anche perchè a questo ha preso parte l’ultimo arrivato, Joshua Brillante, che ha cosi saggiato la vita in azzurro agli ordini di mister Sarri. Difficile adesso poter dar giudizi, per il poco visto la condizione sembra esserci ma chiaramente stiamo parlando di un giocatore a cui manca enormemente il ritmo partita. Brillante ha svolto tutta la seduta prendendo parte anche alla partitella finale dove è andato a posizionarsi da interno destro di centrocampo. Per il resto c’è da dire che la squadra è tutta a disposizione di mister Sarri ad eccezione di Tiberio Guarente, con quindi il tecnico chiamato a fare scelte meno scontate di quelle che fino ad oggi potevano essere rappresentate da un undici, per cosi dire, quasi sicuro. I dubbi maggiori dovrebbero annidarsi in attacco, dove di fatto tutti e quattro gli attaccanti si giocano, forse per la prima volta (seconda se consideriamo l’Inter ma li un po’ di sorpresa c’è stata) alla pari le due maglie a disposizione. Crediamo che dei quattro forse Tavano possa essere quello con minori chanches ma solo perchè ha fatto i 120 minuti a Roma. Sulla trequarti dovrebbe partite titolare Verdi con un quasi sicuro ingresso di Saponara (la sua condizione cresce di giorno in giorno), che potrebbe avvenire sia nel canonico 4-3-1-2 oppure nel 4-3-2-1 che si sta iniziando a provare più soventemente. In difesa dovrebbe esserci la scelta di Hysaj come terzino destro con Laurini che partirà dalla panchina.   Domani, dopo la presentazione alla stampa di Brillante, si svolgerà una seduta di lavoro nel pomeriggio.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy