Daniele Croce: ” In città si respira un aria particolare”

Daniele Croce: ” In città si respira un aria particolare”

A tre giorni dalla gara più attesa da tutti i tifosi azzurri ha parlato in conferenza stampa uno dei senatori dello spogliatoio: Daniele Croce. “Il Prestigiatore” ha fatto il punto della situazione suonando la carica:   “ E’ una gara diversa dalle altre, lo si sente a pelle ed in ci

Commenta per primo!

A tre giorni dalla gara più attesa da tutti i tifosi azzurri ha parlato in conferenza stampa uno dei senatori dello spogliatoio: Daniele Croce. “Il Prestigiatore” ha fatto il punto della situazione suonando la carica:   empoli-milan (22)“ E’ una gara diversa dalle altre, lo si sente a pelle ed in città si respira un’aria molto particolare che arriva forte e chiara anche a noi. E’ chiaro che vorremmo regalare una gioia speciali ai tifosi che ci stanno sostenendo anche in questo momento dove i risultati fanno più fatica ad arrivare, anche se credo che alla fine i punti siano quelli giusti, solo che sono stati mal distribuiti. La gara è difficile ma noi dovremmo fare quello che sappiamo fare meglio, ovvero giocare a calcio senza plasmarsi all’avversario che anche stavolta è molto forte dal punto di vista tecnico. Dobbiamo ritrovare un po’ di confidenza con il gol perché è vero che stiamo segnando un po’ meno ma non credo che questo possa essere vissuto come un problema anche perché davanti abbiamo diverse alternative. Giocare alle 12:30 non è il massimo, ormai da tempo c’è questo orario e ci si deve abituare tra l’altro il caldo potrà essere una delle incognite di domenica. Sto sentendo anche io di questa polemica per i biglietti ed onestamente, anche se parliamo di pubblico avversario, avrei piacere che ci fosse molta gente perché credo che un derby meriti anche un bello spettacolo sugli spalti. Noi, mi ripeto, daremo tutto ed anche di più.”   Alessio Cocchi  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy