Davide Bassi verso il rinnovo

Davide Bassi verso il rinnovo

Sembrava uno degli indiziati a lasciare Empoli nel corso di questo calciomercato, complici la buona annata dello scorso torneo ed un contratto che a giugno 2014 andrà in scandenza. Adesso, invece, Davide Bassi, non solo potrebbe rimanere concretamente in azzurro, ma la società starebbe preparando

Commenta per primo!

Sembrava uno degli indiziati a lasciare Empoli nel corso di questo calciomercato, complici la buona annata dello scorso torneo ed un contratto che a giugno 2014 andrà in scandenza. Adesso, invece, Davide Bassi, non solo potrebbe rimanere concretamente in azzurro, ma la società starebbe preparando un prolungamento del contratto.   Alla base c’è la grande stima professionale che la società, ed il tecnico Sarri, hanno nel portiere spezzino, ritenuto uno dei fondamentali di questa squadra. Bassi, infatti, come ricorderete, fu preferito a Pelagotti (nonostante fosse quasi un fuori rosa) nel momento in cui si infortunò, prima del match di Lanciano, l’allora titolare Dossena. Da li, salvo casi sporadici per indisponibilità, la porta azzurra è tornata ad essere difesa da uno dei componenti della squadra andata in Coppa Uefa. Casualità o no, i risultati degli azzurri cambiarono proprio nel giorno del ri-debutto di Bassi.   Il mercato intorno all’estremo difensore ex Torino c’è, con alcune squadre della serie A che sarebbero alla finestra per capire se sferrare il colpo o meno. Cagliari e Chievo sembrerebbero le indiziate maggiori ma, in entrambi i casi, non ci sarebbe quella garanzia di dare a Bassi la possibilità di giocare da titolare. Ecco perché, allora, la società di Monteboro si sta iniziando ad attrezzare per “blindare” il portiere prolungandone la scadenza del contratto e dando anche maggior peso al contesto in caso di una chiamata da un club di serie A.   Per adesso, comunque, Davide resta sereno al suo posto, sempre più vicino ad Empoli e ad un futuro ancora azzurro.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy