Domani il giorno di Martusciello?

Domani il giorno di Martusciello?

Potrebbe essere quello di domani il giorno di Martusciello, quello in cui si andrà a mettere nero su bianco togliendo cos’ quello 0,0001% di possibilità che non sia lui il prossimo tecnico azzurro. Ovviamente si parla di una mera formalità, la decisione è stata presa ed anche lui di fatto (come

Commenta per primo!

martusciello gPotrebbe essere quello di domani il giorno di Martusciello, quello in cui si andrà a mettere nero su bianco togliendo cos’ quello 0,0001% di possibilità che non sia lui il prossimo tecnico azzurro. Ovviamente si parla di una mera formalità, la decisione è stata presa ed anche lui di fatto (come letto sulle nostre pagine qualche giorno fa) è uscito allo scoperto in tutto e per tutto. La sensazione è che domani possa essere il giorno giusto con forse anche la presentazione alla stampa e di conseguenza la conoscenza di quello che sarà il suo staff tecnico, cosa questa in parte più sconosciuta anche se arrivano già le certezze per le conferme dello storico Mauro Marchisio come preparatore dei portieri e di Andra Cupi come collaboratore tecnico. Una delle novità potrebbe essere proprio in quel Carmine Esposito che martedi abbiamo intervistato e che si è già detto pronto a sposare il progetto aprendo anche una pagina nostalgica.   Ci sono ancora un po’ di cose da mettere a posto dal punto di vista burocratico, come la famosa iscrizione al corso. Questa per la società è una priorità perchè, come spiegato proprio dal Presidente Corsi a PEnAlty, la società vorrebbe avere tutte le certezze del caso (la deroga di fatto è già stata virtualmente concessa) nel poter presentare un allenatore in regola. Poi c’è anche da dire che lo stesso Corsi in questi giorni è in costiera amalfitana e potrebbe non rientrare per domani, cosa questa che farebbe slittare il tutto alla settimana prossima. Firma e prima intervista ufficiale qua su PE a parte, possiamo dire che siamo davvero all’ultima curva di un percorso naturale che vede l’ex “Bellu Guaglione” diventare mister per poter andare a proseguire un cammino già tracciato quattro anni fa anche grazie allo stesso Martusciello. La nuova stagione è già iniziata.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy