Domani la ripresa dei lavori

Domani la ripresa dei lavori

Dopo aver giocato la gara di Sassuolo (vinta 2-0), è terminato ufficialmente il ritiro degli azzurri.   La società ha dato ai giocatori due giornate di riposo e la prossima adunata è stata fissata per domani , martedi. Già diversi atleti, soprattutto quelli che vivono non lontano d

Commenta per primo!

Dopo aver giocato la gara di Sassuolo (vinta 2-0), è terminato ufficialmente il ritiro degli azzurri.   La società ha dato ai giocatori due giornate di riposo e la prossima adunata è stata fissata per domani , martedi. Già diversi atleti, soprattutto quelli che vivono non lontano dalla cittadina emiliana avevano lasciato il gruppo direttamente dallo stadio “Ricci” senza nemmeno ripassare per Empoli, cosa invece fatta da altri elementi. C’è chi ha preso un areo per raggiungere la famiglia e gli affetti più cari dall’altra parte dell’Italia e chi ha invece sfruttato queste giornate per un “total relax” nella sempre bella campagna toscana.   Martedi come detto si tornerà al lavoro, un lavoro che al suo termine quotidiano vedrà quindi gli azzurri tornare nelle proprie abitazioni e non tutti assieme in Hotel. Ma soprattutto, da questa settimana, si inizia a ragionare in termini di ufficialità, perchè il prossimo impegno che vedrà la squadra in campo sarà quello fissato per domenica 12 nel secondo turno di Tim Cup, avversaria il Vicenza.   Alla ripresa della preparazione saranno comunque da valutare le condizioni di diversi giocatori: su tutti tiene banco il problema di Tavano che sta tenendo fuori il bomber da 15 giorni. Da quanto arrivato nel post partita di sabato sembra difficile (come invece pronosticato anche da noi) che domani Ciccio sia in gruppo. Da valutare però anche le condizioni di Croce, Pratali e Mchedlidze. Domani dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) arrivare l’ultimo tassello, Filippo Boniperti.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy