Due azzurrini verso Torino

Due azzurrini verso Torino

Due giovani azzurri migrano e vanno a vestirsi di bianconero Juventus: Elvis Kabashi e Daniele Rugani.   La notizia era nell’aria da diverso tempo, soprattutto per Kabashi si stano muovendo i fili anche se di ufficiale non c’era niente, poi negli ultimi giorni si è inserito anche l’alt

Commenta per primo!

Due giovani azzurri migrano e vanno a vestirsi di bianconero Juventus: Elvis Kabashi e Daniele Rugani.   La notizia era nell’aria da diverso tempo, soprattutto per Kabashi si stano muovendo i fili anche se di ufficiale non c’era niente, poi negli ultimi giorni si è inserito anche l’altra promessa della Primavera Rugani. L’operazione era top secret e nonostante ne fossimo a conoscenza, ci era stato detto di non divulgarla, essendo però stata battuta questa mattina, anche noi ci prendiamo la libertà di confermarla, per quanto ancora manchino le firme, ma siamo ai dettagli.   Elvis Kabashi passerà ai bianconeri addirittura a titolo definitivo, per una cifra che dovrebbe aggirarsi introno al milione di euro, mentre la situazione di Rugani verrà gestita con il prestito con diritto di riscatto a favore della Juventus, anche se resta da capire se il giocatore si trasferirà da subito a Torino o gli verrà concesso di fare un’altra stagione in azzurro.   Un’operazione questa che rientra in un discorso molto ampio che va a comprendere il già citato Spinazzola, e non solo visto che si sta ritrattando ancora una volta il giovane Boniperti (su di lui però c’è la Pro Vercelli in vantaggio), reduce adesso da una stagione tra i professionisti a Carpi, dove si è ben distinto.   Operazione rara da vedere ad Empoli, visto che da sempre il must della filiera azzurra è quella di portare fino in fondo, alla Prima Squadra, i propri talenti. Evidentemente però, in una situazione dove si deve anche fare di necessità virtù, si è colta al balzo un’opportunità importante per far cassa, anche perché quella della Juventus è comunque una scommessa nell’andare ad investire cifre importanti per giovani che, con tutto il rispetto, devono ancora dimostrare molto.   Tra l’altro questa operazione potrebbe non essere l’ultima fatta dall’Empoli che starebbe valutando anche con l’Inter un discorso analogo che magari capiremo meglio in un altro articolo.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy