EFC | Domani mattina in campo

EFC | Domani mattina in campo

Scade oggi il secondo giorno di riposo per la squadra che domani, seppur non con il gruppo al completo, tornerà a lavoro per iniziare a preparare la prossima sfida di campionato che si giocherà però soltanto il 17 ottobre. A gli ordini di mister Giampaolo (che scontata la squalifica potrà torna

Commenta per primo!

emp sassuolo (14)Scade oggi il secondo giorno di riposo per la squadra che domani, seppur non con il gruppo al completo, tornerà a lavoro per iniziare a preparare la prossima sfida di campionato che si giocherà però soltanto il 17 ottobre. A gli ordini di mister Giampaolo (che scontata la squalifica potrà tornare a sedere in panchina) si andrà a fare un ripasso del lavoro iniziato nella scorsa estate cominciando però già a parlare e visionare il prossimo avversario: la Roma.   Contro i giallorossi saranno almeno tre le assenze sicure, dagli squalificati Saponara (secondo turno di tre) e Zilinski all’infortunato Croce. Non dovrebbero esserci invece problemi per quei giocatori che ad oggi non sono al top ma sfruttando proprio la settimana di stop potranno presentarsi al meglio per l’incontro di campionato. Su tutti Paredes che era l’indiziato numero a sostituire Saponara come trequartista nell’ultima partita ma messo poi fuori da un problema muscolare. Vista l’assenza di Zielinski e la prova tutto sommato positiva di Krunic, all’Olimpico non sarebbe sbagliato vedere l’argentino a fungere da interno destro di centrocampo. Altro elemento che potrà chiamarsi dentro è Mchedlidze che da domani ricomincerà a lavorare in gruppo. Periodo importante questo anche per Laurini e Pucciarelli, uomini che stanno giocando ma stringendo i denti per alcuni problemi non risolti del tutto. Da capire invece lo stato di Cosic.   Domani mattina si tornerà a lavorare al Sussidiario che in questi giorni è stato tenuto a riposo per poter essere riseminato. Ricordiamo ancora che alla ripresa mancheranno i giocatori convocati nelle nazionali: Zielinski, Diousse, Buchel e Piu. La seduta di domani vedrà la squadra divisa in due gruppi di lavoro.   Alessio Cocchi    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy