EFC | Lunedi la ripresa dei lavori. Al via il ritiro

EFC | Lunedi la ripresa dei lavori. Al via il ritiro

Il Pre-ritiro è terminato ed adesso il gruppo azzurri si potrà godere due giornate di riposo. Infatti il programma adesso prevede che tutti i tesserati si ritrovino alle 23:00 di domani sera presso l’Hotel Alexandra di Vinci. Da quel momento si potrà dire iniziato il ritiro vero e proprio. Luned

Commenta per primo!

CatturaIl Pre-ritiro è terminato ed adesso il gruppo azzurri si potrà godere due giornate di riposo. Infatti il programma adesso prevede che tutti i tesserati si ritrovino alle 23:00 di domani sera presso l’Hotel Alexandra di Vinci. Da quel momento si potrà dire iniziato il ritiro vero e proprio. Lunedi mattina si inizierà subito il lavoro.   Da Lunedi, come detto, partirà la parte specifica dei lavori in questa fase di ritiro che andrà avanti per tre settimane. Almeno per la prima settimana (ci confermeranno poi se il programma sarà il medesimo o subirà delle variazioni) si lavorerà al ritmo di una doppia seduta al dì. Al mattino squadra in campo alle ore 09:30 ed al pomeriggio invece ci si allenerà dalle 17:30. Ovviamente la fase del ritiro sarà intervallata da una serie di amichevoli. A livello fisico il gruppo è tutto a disposizione tranne Dermaku che in questi giorni ha fatto un lavoro specifico per un problema alla caviglia che si trascina da tempo. Vedremo poi se questa due giorni di riposo farà perdere per strada qualcuno per via del mercato.   Mister Giampaolo, dopo essersi fatto una prima idea preliminare, potrà adesso iniziare a lavorare più specificatamente, provando quelle che sono le idee tattiche che ha in testa. In questi giorni abbiamo visto sia il 4-3-1-2 che il 3-5-2, due situazioni che però non possiamo assolutamente considerare definitive, anzi. Però sicuramente il modulo più classico, quello visto negli ultimi tre anni, sarà un punto chiave della preparazione azzurra. Gli allenamenti si svolgeranno tutti al “Sussidiario” e, salvo situazioni specifiche che vi comunicheremo, saranno tutti a porte aperte.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy