EFC | Martedi la ripresa dei lavori

EFC | Martedi la ripresa dei lavori

Dopo la sconfitta di ieri, rimediata ad opera del Frosinone, la squadra godrà di due giorni di riposo visto che si tornerà in campo per il prossimo match domenica prossima alle 15:00. Chiaro è, come abbiamo già detto, che la sconfitta di ieri non puo’ e non deve assolutamente intaccare quanto di

Commenta per primo!

emp-frosinone (24)Dopo la sconfitta di ieri, rimediata ad opera del Frosinone, la squadra godrà di due giorni di riposo visto che si tornerà in campo per il prossimo match domenica prossima alle 15:00. Chiaro è, come abbiamo già detto, che la sconfitta di ieri non puo’ e non deve assolutamente intaccare quanto di straordinario fatto fin qui, ma un minimo di riflessione ci dovrà essere, soprattutto per l’atteggiamento troppo nervoso, come evidenziato anche dal mister nel dopo gara, che ha inficiato non poco sulla prova di alcuni singoli. All’orizzonte una gara tutt’altro che semplice,contro il Sassuolo che sembra aver perso lo smalto della prima parte della stagione ma che sicuramente, alla nostra stregua, vedrà nella gara di domenica l’occasione per dimostrare che il campionato non è finito con tredici giornate di anticipo.   Alla ripresa, fissata quindi per il primo pomeriggio di martedi prossimo, ci saranno da valutare le condizioni di alcuni elementi. Costa in particolare non sembra ancora essere in condizione di poter tornare tra gli effettivi, ma sicuramente dal primo giorno di allenamento potremo conoscere meglio il suo specifico quadro. Dovrebbe invece giù essere in gruppo Daniele Croce, anche ieri out per quel problema all’adduttore che gli ha fatto saltare anche la gara di Bergamo. “Il Prestigiatore”,  se dovesse dimostrare di essere in forma, potrebbe tornare titolare facendo rifiatare Buchel. A disposizione di mister Giampaolo tornerà Laurini, che scontata la squalifica sarà il terzino destro titolare contro il Sassuolo, ma dall’altra parte del campo non ci sarà invece Mario Rui che sostituisce proprio l’ex Carpi nell’elenco degli squalificati. Ci sarà da capire bene chi potrà andare ad agire da terzino sinistro, con di fatto nessuno di ruolo in squadra a parte proprio il portoghese. Si potrebbe pensare allo stesso Zambelli che ieri ha preso il posto di Vincent, od uno spostamento di Ariaudo con Camporese a fare il centrale con Tonelli. Per il resto l’undici sarà lo stesso che abbiamo visto ieri e, almeno cosi sembra, non dovrebbero essere emerse particolari situazioni fisiche dalla gara persa contro i ciociari. Da capire invece se verranno prese delle decisioni dalla società in merito al comportamento davvero “anomalo” di Livaja che durante la partita (capendo forse di non rientrare più tra i possibili ingressi in campo) ha scaraventato via il suo giaccone abbandonando la panchina e facendo rientro nello spogliatoi.   Noi, come sempre, seguiremo da vicino l’evoluzione della settimana capendo quelle che potranno essere le idee del mister nella marcia di avvicinamento alla gara contro i neroverdi.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy