Empoli al quarto posto nella “classifica fuoricasa”

Empoli al quarto posto nella “classifica fuoricasa”

Il girone di andata appena andato agli archivi ci ha regalato un Empoli bello e cinico, che ha saputo andare al di là di ogni più rosea previsione. I trenta punti totalizzati sono davvero tanti, se si considerano le aspettative iniziali, improntate verso una salvezza serena, e i legittimi dubbi ch

Commenta per primo!

Il girone di andata appena andato agli archivi ci ha regalato un Empoli bello e cinico, che ha saputo andare al di là di ogni più rosea previsione. I trenta punti totalizzati sono davvero tanti, se si considerano le aspettative iniziali, improntate verso una salvezza serena, e i legittimi dubbi che riguardavano il dopo-Sarri.   Una curiosità della splendida annata degli azzurri è rappresentato dal cammino in trasferta: lontano dal Castellani sono state agguantate ben cinque vittorie (tra l’altro tutte con un gol di scarto) su dieci incontri totali, condite da due due pareggi (su campi difficili come a Firenze e a Genova contro la Samp). Sono quindi 17 i punti messi insieme dall’Empoli fuori casa, un’enormità se si pensa che il Napoli capolista ne ha ottenuto solo uno in più. Se si tenesse conto solo della classifica “ospiti” l’Empoli sarebbe in piena bagarre per un posto in Champions, vista la quarta piazza provvisoria e l’esigua distanza dalle prime tre, Inter, Juve e, appunto, Napoli.   classifica ospiti trasferta empoli             Insomma, questi numeri non fanno altro che impreziosire ulteriormente il cammino eccellente degli azzurri, che si confermano in trasferta come una delle più solide realtà del calcio italiano. Ed evidenziano ancora una volta la maturità raggiunta da una squadra che, a questo punto, non si può più porre limiti.   Simone Galli        

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy