Una partita grigia come il cielo di Empoli: 0-0 al Castellani

Una partita grigia come il cielo di Empoli: 0-0 al Castellani

L’Empoli esce con il secondo 0-0 consecutivo dopo quello di Marassi ma di quel meraviglioso primo tempo non si vede niente. Un’occasione persa contro un Chievo messo bene in campo ma non certo trascendentale. Azzurri a secco di gol anche oggi non sfruttando, anche oggi, la superiorità numerica.

7 commenti
EMPOLI Efc-200x200-e1392018505431

0

CHIEVO Logo-Chievo-Verona

0

 

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini (44′ Veseli); Bellusci; Costa; Pasqual; Krunic (68′ Tello); Jose Mauri; Croce; Saponara; Marilungo (58′ Pucciarelli); Maccarone.

A Disp: Pelagotti; Zambelli; Dimarco; Barba; Diousse; Maiello; Pereira; Buchel; Mchedlidze.

Allenatore: Giovanni Martusciello

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore; Dainelli; Gamberini; Gobbi; Castro Rigoni; Hetemaj; Birsa (88′ Radovanovic); Floro Flores (61′ Inglese); Meggiorini (82′ Izco).

A Disp: Seculin; Confente; Spolli; Sardo; Frey; De Guzman; Bastien; Parigini; Pellissier.

Allenatore: Rolando Maran

ARBITRO: Sig. Maresca di Napoli.  Assistenti: Alassio/Mondin.  Di Porta: Guida/Minelli

AMMONITI: 19′ Bellusci (E); 21′ Jose Mauri (E); 43′ Castro (C); 49′ Birsa (C); 70′ Pucciarelli (E); 77′ Rigoni (C); 84′ Gobbi (C)

ESPULSI: 79′ Castro (C)

 

Finisce a reti bianche al Castellani, il secondo 0-0 dopo quello di settimana scorsa a Genova. Primo tempo davvero bruttino dell’Empoli che sceglie di partire con Marilungo (impalpabile) al posto di Pucciarelli. Fa poco anche il Chievo che pero’ produce qualcosa in più e va vicinissimo al gol con Skorupski che tieni sulla linea un colpo di testa di Gamberini con la GLT che ci da ragione. Nel secondo tempo la musica non cambia, tanti errori da ambo le parti poi la scintilla potrebbe arrivare con l’espulsione di Castro, l’Empoli ci crede, spinge anche grazie al pubblico ma il gol anche oggi non arriva. Due punti persi, senza se e senza ma.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Recupera Croce che parte a sorpresa dal primo minuto come a sorpresa il mister sceglie di mandare Marilungo a far coppia con Maccarone panchinando Pucciarelli. Ritorno dal primo minuto Laurini.

empchie12′ – Cross di Pasqual da sinistra che si perde nel niente.

3′ – Saponara prova a cercare Marilungo, di testa lo anticipa Cacciatori che serve il proprio portiere.

4′ – Bel cross da destra di Saponara a cercare Maccarone che viene anticipato da Dainelli.

5′ – Punizione per il Chievo dai 25metri con Birsa che la mette nettamente fuori.

8′ – Punizione per il Chievo, siamo ai 30metri centrali, Flores dirittamente in porta con Skorupski che devia in angolo. Niente dalla bandierina.

9′ – Fallo di Flores su Jose Mauri che viene colpito alla testa, resta a terra il nostro giocatore.

10′ – Grande intervento difensivo di Saponara che chiude Flores a tu per tu con Skorupski.

13′ – Pasqual la mette in mezzo da sinistra ma è lunga per Marilungo.

14′ – Croce prova ad affrontare Cacciatore sula sinistra ma il difensore veneto lo chiude.

15′ – Saponara trova il primo angolo per gli azzurri. Batte Pasqual, Hetemaj ancora in angolo. Calciato ancora uguale da Pasqual con Gamberini che la toglie.

17′ – Dainelli stende Saponara ed è punizione al limite dell’area per noi.

18′ – Calcia la punizione Krunic con palla che sbatte sulla barriera.

19′ – Ammonito Bellusci per fallo su Castro e punizione dal limite per gli avversari.

20′ – Calcia Birsa, palla sulla barriera poi Skorupksi blocca.

21′ – Ammonito Jose Mauri per fallo Castro. Punizione ancora pericolosa.

22′ – Azione pericolosa con Gamberini che di testa la mette dentro la porta, Skorupski la blocca, il Chievo chiede il gol le immagini confermano che la palla non è entrata del tutto. Empoli graziato con una super parta di “Iceman”

25′ – Prova Maccarone dai 25metri un tiro debolissimo che Sorrentino blocca senza ansie.

27′ – Hetemaj per Meggiorini che prova il diagonale che si perde a fil di palo alla sinistra del nostro portiere.

31′ – Punizione per gli azzurri ai 20metri defilati sulla sinistra. Parte Pasqual, testa di Costa con palla fuori.

34′ – Castro prova ad  innescare Meggiorini, l’attaccante del Chievo è in fuori gioco. Gara avara di emozioni.

37′ – Bravo Laurini ad intercettare un passaggio di Rigoni per Meggiorini che andava dritto in porta.

38′ – Protestano gli azzurri per un contatto tra Maccarone e Gamberini ma non c’è fallo sul nostro numero 7.

empchie239′ – Punizione per noi lungo l’out di destra. Calcia Pasqual, la toglie la difesa del Chievo.

41′ – Ottima chiusura di Costa su Flores dentro la nostra area.

42′ – Tiro cross di Hetemaj da sinistra che si perde sul fondo.

43′ – Ammonito Castro per fallo su Croce. Punizione poi calciata malissimo dalla sinistra da Jose Mauri.

44′ – Cambio per l’Empoli: Veseli per Laurini che si è infortunato.

45′ – Finisce un brutto primo tempo sullo 0-0. L’Empoli deve fare molto di più se vuol vincere questa gara.

2° Tempo

empchie31′ – Buona chiusura in disimpegno di Bellusci su Flores.

2′ – Prova ad accentrarsi Birsa, lo chiude bene Krunic al limite dalla nostra area.

3′ – Birsa va via a destra, la mette dentro e per fortuna non ci sono giocatori avversari.

4′ – Giallo a Birsa che fa fallo da dietro a Saponara. Punizione centrale ai 20metri per noi.

5′ – Calcia Pasqual, devia in angolo la barriera. Angolo battuto corto tra Pasqual e Marlilungo con quest’ultimo che riserve il difensore ma mettendola fuori. Fischia il Castellani.

7′ – Saponara sbaglia un passaggio semplice per Marilungo nella trequarti veneta.

9′ – Punizione per il Chievo, un corner corto sulla destra. Batte Birsa, collo pieno di Dainelli con palla nettamente fuori.

12′ – Tanti passaggi sbagliati dai nostri.

13′ – Cambio azzurro: Pucciarelli per Marilungo.

15′ – Castro prova a metterla dentro da destra, la toglie Costa.

16′ – Cambio per il Chievo: Inglese per Floro Flores.

17′ – Cross di Gamberini da sinistra che si perde sul fondo.

18′ – Colpo di testa di Meggiorini da pochi metri che esce senza grandi pensieri per Skoru.

19′ – Rasoterra di Krunic da limite, respinge Sorrentino in tuffo, purtroppo sulla ribattuta non c’è nessuno.

21′ – Ancora Meggiorini di testa a raccogliere un cross da sinistra, stavolta la palla non esce di molto.

22′ – Bellusci chiude Rigoni che stava caricando il tiro.

23′ – Ultimo cambio per Martusciello: Tello per Krunic.

24′ – Punizione di Pasqual da centrocampo scodellata in area, esce Sorrentino e blocca.

25′ – Ammonito Pucciarelli per fallo su Birsa nella metà campo clivense.

26′ – Hetemaj di controbalzo sfiora il sette alla destra di Skorupski. Il finlandese vicino ad un gol clamoroso.

27′ – Colpo di testa di Saponara a cercare Pucciarelli ma arriva prima un difensore in maglia bianca.

28′ – Si addormenta Mauri, Rigoni lo supera ed incrocia il tiro che esce per nostra fortuna. Male l’italo-argentio in questa circostanza.

30′ – Bel cross di Pasqual per Maccarone, anticipa Gobbi ed è angolo. Batte Pasqual allontana la difesa veneta.

31′ – Parte Meggiorini che si accentra, va al tiro, lo mura Bellusci.

32′ – Ammonito Rigoni per fallo su Saponara.

34′ – Espulso Castro che si prende il secondo giallo per fallo su Croce.

36′ – Palla in profondità per Veseli, esce Sorrentino e blocca.

empchie437′ – Maccarone trova il quinto angolo per noi.

37′ – Cambio Chievo: Izco per Meggiorini.

38′ – Batte l’angolo Pasqual, fallo in attacco di Maccarone.

39′ – Ammonito Gobbi per fallo su Saponara.

40′ – Cross di Tello da destra, testa di Pucciarelli con palla alta sopra la traversa.

41′ – Rasoterra piazzato ma debole di Saponara che blocca Sorrentino.

42′ – Fallo di Maccarone in attacco, gioco fermo ma cosa aveva sbagliato Tello che da due metri aveva tirato una silurata fuori.

43′ – Ultimo cambio per Maran: Radovanovic per Birsa.

44′ – Cross di Costa da sinistra, esce il portiere e blocca.

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

46′ – Angolo per il Chievo, il terzo. Batte Radovanovic, libera la nostra difesa.

47′ – Angolo per noi ma lo sprechiamo con un fallo di Croce.

48′ – Finisce 0-0 con una mezza rissa a centrocampo, l’Empoli non ha vinto e neanche oggi ha segnato.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio - 2 mesi fa

    Giocando malissimo siam sempre lì. Con Pescara (che sarebbe sotto senza la caf) Palermo e Crotone. Quel che fà +rabbia è che tu ti puoi sarvà anche quest’anno. Basterebbe poco. Un gol…una vittoria pè sbloccarsi, maremma maiala!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Riccardo - 2 mesi fa

    Mandatelo via, basta con questo strazio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. verità - 2 mesi fa

    non so più che dire, non credo comunque ora ci siano le colpe dell’allenatore, secondo me qui chiunque vadi in campo non riesce a dare il cambio di marcia, o sono allenati tutti male, magri una preparazione, sbagliata, il pallone sembra pesante, sembra debbano scalare una montagna, giocano con fatica, non si riesce a concludere una pozca azione davanti, siamo veramente sterili, sarà anche la mentalità che non si apre…ma qui la situazione è sempre più difficile, nel gioco dle calcio si vince solo se si segna e noi non solo non si segna, ma il nostro problema è che non si tira, è già la seconda volta che siamo in 11 contro 10 e ci trema le gambe…unica cosa positiva che non si prende goal, ma se non si butta dentro prima o poi te lo fanno e ora ce ne sono dure da affrontare di squadre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. EmpoleseBrasiliano - 2 mesi fa

    Che tristezza guardare questa partita, davvero ragazzi! Non c’è stato un filo di brillantezza. Ho iniziato a guardare dal 2º tempo e non ho visto un’attacco, un bello trik-trik in mezzo, NULLA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. EmpoleseBrasiliano - 2 mesi fa

    Ha una grande mancanza di cattiveria! Squadra ligeira, l’attacco è scarsissimo (2º tempo, in 20min di partita non ho visto un attacco).
    C’è poco da discutere, quest’ anno sara’ dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ubi - 2 mesi fa

    E’ tutta la squadra che non gira, non è solo un problema degli attaccanti, serve una scossa per sperare, e non è detto che sia sufficiente, ma occorre un cambio di allenatore immediatamente, subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pasquale Tamburrino - 2 mesi fa

    Si fa cacare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy