Empoli dreams: tre schiaffi alla Dea

Empoli dreams: tre schiaffi alla Dea

  vs     3-0 7′ Coralli; 23′ Foti; 75′ Coralli (rig.)   EMPOLI: Handanovic; Marzoratti; Mori; Stovini; Gotti; Nardini (Saponara); Valdifiori; Musacci; Fabbrini (Cesaretti); Foti (Lazzari); Coralli.   ATALANTA: Consigli; Raimondi (Bonaventura); Troest; Manfredini; Bellin

  vs     3-0

7′ Coralli; 23′ Foti; 75′ Coralli (rig.)

 

EMPOLI: Handanovic; Marzoratti; Mori; Stovini; Gotti; Nardini (Saponara); Valdifiori; Musacci; Fabbrini (Cesaretti); Foti (Lazzari); Coralli.

 

ATALANTA: Consigli; Raimondi (Bonaventura); Troest; Manfredini; Bellini; Padoin; Carmona; Barreto (Basha); Doni (Pettinari); Ardemagni; Ruopolo.

 

AMMONITI: Barreto (A); Bonaventura (A); Bellini (A); Manfredini(A); Marzoratti (E);

ESPULSI: Carmona (A)

 

Con il cuore, con la rabbia e con l’orgoglio gli azzurri superano la pretendente numero uno alla vittoria del campionato, l’Atalanta con una partita perfetta. Un match pronosticato da tutti alla vigilia come difficilissimo, qualche media nazionale aveva già sentenziato anche la prima sconfitta in campionato della squadra di Aglietti, ed invece tutti zitti gli altri, tutti in piedi noi ad esultare ed a prenderci questa ennesima soddisfazione che questi ragazzi ci regalano. Altra prova di maturità dell’Empoli che anche oggi, nei momenti difficili non si scompone ma anzi si compatta per ripartire e pungere. Il risultato finale ci vede dunque vincitori per 3-0, con una classifica che adesso segna 25, possiamo urlare contro il cielo che siamo a metà strada, perché noi, nonostante tutto teniamo ancora i fari spenti e guardiamo alla salvezza. Per il resto c’è tempo. Inutile dire che continua l’imbattibilità, 15 su quindici.

 

LIVE MATCH:

I capitani si scambiano i gagliardetti1° Tempo

1′ – Punizione di Barreto da posizione defilata, libera Musacci.

2′ – Bella progressione di Nardini in posizione centrale, poi al limite parte il tiro che fa la barba al palo.

4′ – Colpo di testa centrale di Doni, facile per Handanovic.

6′ – Batti e ribatti di colpi di testa al limite dell’area azzurra.

7′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL il Cobra di testa su assist perfetto di Foti insacca, siamo in vantaggio. Ottavo centro di Coralli.

10′ – Palla gol per gli azzurri sul piede di Foti che è bravissimo a girarsi, si trova a tu per tu con Consigli ma tira addosso al portiere.

14′ – Palla filtrante di Nardini per l’attacco azzurro ma nessuno va sul pallone.

16′ – Tiro sbilenco di Barreto che va di molto fuori.

21′ – Tiro al volo di Raimondi che beneficia di una ribattua, la palla è centrale e facile preda di Handanovic.

23′ – GOOOOOOOOOOOOOL raddoppio azzurro con Foti che va di piatto su una bella punizione di Musacci, che gol che partenza.

27′ – Palla buona per Ardemagni ma esce bene il nostro portierone e chiude.

31′ – Bel cross ficcante di Foti per Fabbrini che per poco non ci arriva. Poteva essere il terzo sigillo.

34′ – Scende bene Fabbrini sulla sinistra, si accentra, serve l’accorrente Foti che sarica dal limite ma il tiro è da dimenticare.

36′ – Tiro di Carmona dal limite che si trova palla per un precedente disimpegno azzurro. Il tiro va fuori con Jasmin Handanovic che guarda la palla uscire.

37′ – Botta rasoterra di Rupolo con Handanovic che para a terra. La conclusione più pericolosa degli avversari.

40′ – Punizione tagliata a mezz’altezza di Musacci sulla quale non arriva nessuno e quindi Consigli puo’ abbrancare la palla.

43′ – Giallo per Barreto che stende a centrocampo Fabbrini.

43′ – Il Cobra è solo in area e prova un tiro impossibile da posizione angolatissima, para il portiere facile.

45′ – Punizione dal limite di Doni, momento difficile per tutto lo stadio, ma la barriera nega la gioia al capitano orobico.

47′ – Finisce il primo tempo: 2-0 per noi. Ottimo Empoli, dietro perfetti e davanti oggi piu’ cattivi e si vede.

 

Un momento del match2° Tempo

 

1′ – Doppio cambio per l’Atalanta negli spogliatoi. Dentro Basha e Bonaventura, fuori Raimondi e Barreto.

3′ – Tiro al giro di Ruopolo che va di poco sul fondo. Aveva approfittato di un liscio di Marzoratti.

4′ – Primo cambio per noi con Cesaretti che va a rilevare un claudicante Fabbrini. Non sembra niente di grave comunque.

10′ – Colpo di testa da dietro di Ardemagni ma Handanovic para in maniere semplice.

14′ – Ancora Ardemagni di testa da buona posizione ma per fortuna la mira non c’è anche se va più vicino al bersaglio. Grande possesso palla dei nostri avversari in questa fase del match.

16′ – Punizione per l’Atalanta con palla scodellata in mezzo, esce sicuro di pungo Handanovic. Resta contuso nell’azione Mori ma si rialza.

18′ – Cambio per noi, il secondo, Lazzari per Foti. Bella prova coronata dal gol per l’ex Samp.

21′ – Giallo per Bonaventura che stende Lazzari a centrocampo dopo che il nostro numero sette aveva fatto un numero da giocoliere.

23′ – Ancora una ammonizione per l’Atalanta. Bellini sul taccuino per aver steso Musacci.

24′ – Botta di controbalzo di Coralli sul quale fa un vero miracolo Consigli a deviare in angolo, che peccato era davvero un gran tiro quello del Cobra.

26′ – Bravo Lazzari che salta un avversario e va al tiro da posizione defilata: Consigli blocca a terra.

28′ – Rosso diretto per Carmona che commette un gesto davvero antisportivo a colpire la caviglia di Coralli.

30′ – Rigore per l’Empoli. Manfredini che viene ammonito stende Cesaretti.

30′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL il Cobra segna il rigore.

33′ – Ultimo cambio per gli ospiti, esce un arrabbiatissimo Doni (saprà lui il perchè) per Pettinari.

34′ – Tiro di Bellini dal limite che trova una schiena azzurra e guadagna un angolo.

38′ – Tiro dal limite di Bonaventura che va nettamente alto.

42′ – Finisce i cambi anche Aglietti che toglie Nardini e fa esordire Saponara.

43′ – Tiro sbilenco di Pettinari che va fuori. Ormai aspettano tutti il triplice fischio.

45′ – Senza recupero finisce in trionfo per noi: 3-0, orobici a casa!!!

 

A.C.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy