Empoli FC | Coralli, si teme una rottura del legamento collaterale, martedi sapremo di più

Empoli FC | Coralli, si teme una rottura del legamento collaterale, martedi sapremo di più

L’Empoli ha perso con il Vicenza, è fuori dalla Coppa Italia, e ha pure perso l’imbattibilità in Coppa Italia al Castellani che durava da otto anni (anche la Juventus era caduta nel nostro stadio nel dicembre del 2007, ndr). Peccato, ma come avevamo scritto per la vittoria di Sassuolo in amichevol

Claudio Coralli in allenamentoL’Empoli ha perso con il Vicenza, è fuori dalla Coppa Italia, e ha pure perso l’imbattibilità in Coppa Italia al Castellani che durava da otto anni (anche la Juventus era caduta nel nostro stadio nel dicembre del 2007, ndr). Peccato, ma come avevamo scritto per la vittoria di Sassuolo in amichevole, anche quello di Coppa Italia almeno nelle gare dei primi turni, scriviamo anche per la sconfitta con i veneti: è calcio d’agosto. In fin dei conti anche il Grosseto, ko con il Carpi, o il Brescia con la Cremonese evidenziano che tutto questo può succedere. Quello che preoccupa non è la sconfitta, che ci può stare e a maggior ragione se si considera che l’Empoli ha fatto 3 gol e ha perso 2-1; gol annullato a Cori, autorete clamorosa di Romeo, e rete di Moro. Al Vicenza è bastato il gol di Maiorino per vincere…

 

No, dicevamo, non ci preoccupa la sconfitta, ma l’ennesimo grave infortunio di un azzurro. Questa volta è toccato a Coralli, e per lui si teme addirittura la rottura del legamento collaterale del ginocchio destro. Coralli è entrato in campo al 74′, ha creato due situazioni di pericolo, poi a tre minuti dal novantesimo nel tentativo di girarsi verso la porta avversaria al limite dell’area di rigore si è accasciato al suolo. Il piede destro è rimasto incollato al terreno, il ginocchio si è girato su se stesso… e speriamo che sia solo una forte distorsione. Speriamo. Martedi, almeno così si è pronunciato lo staff medico azzurro, sapremo…

 

Già speriamo, speriamo davvero che non sia nulla di grave, perchè Sarri nel dopogara era preoccupatissimo. L’Empoli ha già perso Croce per due mesi, Boniperti manco si è visto, Saponara non si sa ancora fino a quando, Mchedlidze e Shekiladze, oltre a Pratali, con Pecorini squalificato fino al 30 settembre, e bomber Tavano fermo ai box e praticamente senza preparazione estiva sulle gambe. Ecco, è questo che ci preoccupa, ed è un peccato perchè l’Empoli aveva fatto la squadra prima di ferragosto (non succedeva da diverse stagioni, ndr) e forse dovrà tornare sul mercato di nuovo perchè rischiare potrebbe essere peggio.

 

Chiudiamo cercando di guardare il lato positivo, se c’è… “se doveva succedere, meglio sia successo adesso che non a campionato già iniziato e mercato già chiuso…”.

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy