Empoli-Fiorentina: le probabili formazioni

Empoli-Fiorentina: le probabili formazioni

Vediamo quelli che dovrebbero essere gli schieramenti delle due squadre in campo domani.

1 Commento

E’ tempo di derby. Domani al Castellani arriva la Fiorentina e gli azzurri cercheranno proprio nel match più atteso da tutta la città quelle conferme importanti dopo il pari con la Roma e la rotonda vittoria contro il Pescara. Vediamo le ultime:

 

empfio2Come sempre la rifinitura, svoltasi stamani, si è tenuta a porta chiuse e quindi non abbiamo potuto assistere agli ultimissimi ritocchi. Non ci sono pero’ novità dell’ultima ora e quindi il dubbio principale di formazione è relativo alle condizioni di Croce che, è recuperato e sta decisamente meglio e che molto probabimente partirà dall’inizio. Potrebbe esserci un leggero dubbio anche sull’altra fascia dove si giocano la maglia Krunic e Tello ma a nostro avviso, il bonsianco dovrebbe essere in vantaggio. Non ce la fanno invece Laurini, Zambelli e questo da il via libera a Veseli per un altro gettone da titolare come terzino destro. Per il resto la formazione, plasmata con il 4-3-1-2 dovrebbe essere la medesima che ha giocato la gara in Abruzzo con quindi un undici titolare che dovrebbe aver trovato il suo equilibrio, partendo dal ruolo cardine del regista che dovrebbe vedere Diousse. In attacco Maccarone e Pucciarelli davanti a “The Magic”

In panchina dovremmo trovare: Pelagotti, Pugliesi, Barba, Cosic, Dimarco, Buchel, Maiello, Mauri, Pereira, Tello, Gilardino, Marilungo.

Gli indisponibili sono: Laurini, Zambelli, Mchedlidze.

Giovanni Martusciello vuole per primo la continuità di risultati che certificherebbe l’uscita da un periodo non certo positivo. La gara con la Fiorentina è una gara difficile ma il mister ammette che quella di domani è una partita speciale che mette in palio qualcosa che va oltre i tre punti.

 

Il modulo che Paulo Sousa dovrebbe adottare in quel di Empoli sarà un 4-2-3-1 con il dubbio più importante inerente alla punta. Infatti Kalinic risulta recuperato ed arruolabile, potrebbe pero’ essere risparmiato in favore di Babacar. In campo, in mezzo, l’ex Vecino anche se il chiacchierato uomo mercato, Badelj, potrebbe insidiare la sua maglia. In avanti, a supporto del terminale offensivo, ci sarà un “tridente” importante con tutti giocatori reduci dalle proprie nazionali e questo potrebbe essere il tallone d’Achille della squadra viola che praticamente si è allenata soltanto due giorni a ranghi completi. In porta continuità a Tatarusanu nonostante qualche critica.

Anche Sousa parla di gara particolare, una gara che in qualche modo dovrà servire anche per cancellare la delusione della passata stagione, ricordando pero’ la bugiarda classifica degli azzurri per una gara molto complicata.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

Efc-200x200-e13920185054314-3-1-2: Skorupski; Veseli; Bellusci; Costa; Pasqual; Krunic; Diousse; Croce; Saponara; Pucciarelli; Maccarone.

 

fiorentina-14-2-3-1: Tatarusanu; Tomovic; Rodriguez; Astori; Milic; Vecino; Borja Valero; Tello; Ilicic; Bernardeschi; Babacar.

 

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. verità - 3 settimane fa

    Se Croce sta veramente bene è giusto che giochi, però se ha ancora un po di malessere, non lo rischierei, almeno in partenza, forse nel secondo tempo. Dobbiamo pensare che è sicuramente un derby importante, e non ci tireremo indietro anzi lotteremo nella speranza di fare risultato, come del resto anche con il Milan, però le nostre partite sono altre e quindi giocatori come Croce, punti fermi di questa squadra, devono essere in piena forma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy