Empoli-Genoa: le probabili formazioni

Empoli-Genoa: le probabili formazioni

Due squadre in forma, due squadre che giocano un ottimo calcio e chi si affronteranno (stando alle ultime) davanti ad una bella cornice di pubblico. In palio punti preziosi per la salvezza da una parte e per l’Europa dall’altra…questa è Empoli-Genoa. Vediamo le ultime notizie.   In casa a

Commenta per primo!

Due squadre in forma, due squadre che giocano un ottimo calcio e chi si affronteranno (stando alle ultime) davanti ad una bella cornice di pubblico. In palio punti preziosi per la salvezza da una parte e per l’Europa dall’altra…questa è Empoli-Genoa. Vediamo le ultime notizie.   genoa_empoli (16)In casa azzurra si è consumata quest’oggi, con un forte vento a disturbare non poco la seduta, la rifinitura che ha confermato modulo ed undici di partenza rispetto a quanto paventato ieri. Tutto ok per “Il Prestigiatore”, Croce, che sarà regolarmente al suo posto dopo i problemi di un paio di giorni fa. In campo dal primo minuto rivedremo Laurini (Hysaj squalificato) e questa sarà l’unica variazione rispetto alla formazione che è scesa in campo a Palermo una settimana fa. Pucciarelli finisce ancora in tribuna, infatti il numero 20 azzurro non è stato convocato da mister Sarri che ancora non lo vede concentrato sulle dinamiche della squadra. Il modulo di partenza sarà il 4-3-1-2 ma con molta probabilità, in corso d’opera, vedremo anche il 4-3-2-1. In panchina dovrebbero andare: Bassi, Pugliesi, Barba, Somma, Diousse, Brillante, Signorelli, Zielinski, Verdi, Piu, Mchedlidze. Oltre ad Hysaj, l’altro indisponibile è Guarente. In conferenza, mister Sarri, oltre a risoffermarsi sulla soddisfazione per il premio “Arami”, sottolinea la forza del Genoa, squadra meritevole a suo dire di un posto in Europa. La gara di domani metterà in palio anche per il tecnico azzurro, punti importanti per gli obbiettivi dei due club.   Gasperini sembra intenzionato a confermare per dieci undicesimi la squadra del derby. L’unico dubbio riguarda il centrocampo dove Bergdich e Kucka sono in corsa per una maglia. Se gioca il primo, Edenilson torna a destra e Rincon al centro. Se gioca il secondo, Rincon slitta a destra e Edenilson a sinistra. In difesa Roncaglia, Burdisso e De Maio. In attacco Falque, Perotti e Niang. Borriello partirà ancora una volta dalla panchina. Tra i convocati torna Marchese. Il modulo di partenza dei rossoblù sarà il 3-4-3. Gasperini parla molto del match di andata, gara che reputa ad oggi importante per una svolta mentale della sua squadra. Parole di elogio per Sarri e per quanto sta fecendo la squadra azzurra ma, il tecnico genoano, vuole i tre punti per continuare a cullare il sogno europeo.         Queste quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

logo empoli Genoa Calcio
SEPE PERIN
LAURINI RONCAGLIA
TONELLI BURDISSO
RUGANI DE MAIO
MARIO RUI EDENILSON
VECINO RINCON
VALDIFIORI BERTOLACCI
CROCE BERGDICH
SAPONARA IAGO
TAVANO PEROTTI
MACCARONE NIANG

  Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy