Non arriva il miracolo azzurro: Al Castellani passa la Juve 3-0

Non arriva il miracolo azzurro: Al Castellani passa la Juve 3-0

La Juve vince e per gli azzurri arriva la terza sconfitta consecutiva. Un discreto primo tempo ma poi nella ripresa arrivano tre gol nello spazio di sei minuti (Dybala e doppietta di Higuain) che tagliano le gambe ai nostri. Pochi i pensieri per Buffon in una partita in cui Saponara resta fuori dal primo minuto. Migliore dei nostri un grande Skorupski. Non sono queste pero’ le nostre gare.

26 commenti
EMPOLI Efc-200x200-e1392018505431

0

JUVENTUS Juventus-1-now-Italy-Serie-A-2618

3

64′ Dybala; 67′ Higuain; 70′ Higuain

 

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli; Cosic; Bellusci; Pasqual; Tello (66′ Mchedlidze); Jose Mauri; Croce; Krunic (72′ Diousse); Pucciarelli; Maccarone (59′ Marilungo).

A Disp: Pelagotti, Pugliesi, Dimarco, Veseli, Saponara, Maiello, Pereira, Buchel, Gilardino.

Allenatore: Giovanni Martusciello.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli; Bonucci; Chiellini; Cuadrado; Khedira (60′ Lemina); Hernanes; Pjanic (81′ Sturaro); Alex Sandro; Dybala (72′ Pjaca); Higuain.

A Disp: Neto, Audero, Lichtsteiner, Dani Alves, Evra, Mandzukic.

Allenatore: Massimiliano Allegri

ARBITRO: Sig. Mazzoleni di Bergamo.  Assistenti: Barbirati/Lo Cicero.  Di Porta: Orsato/Nasca

AMMONITI: 50′ Hernanes (J); 61′ Pasqual (E); 69′ Mauri (E)

 

L’Empoli perde con la Juve e lo scarto e di tre gol. La squadra messa in campo è subito una sorpresa vista l’esclusione di Saponara per Krunic, spiegata forse dal volere più fisicità. Un primo tempo in cui i nostri tengono bene il campo e provano anche a far capolino dalle parti di Buffon poi nella ripresa, in sei minuti arrivano tre gol e da li la squadra scompare anche se con la forza d’animo prova e costruire. Sicuramente il passivo poteva essere peggiore ma oggi in campo c’è uno strepitoso Skorupski che compie almeno tre miracoli. Un passo indietro a livello prestazionale dopo Roma ma la salvezza dell’Empoli non passa certo da queste gare, la pausa arriva forse al momento giusto, dopo ci saranno due gare da non sbagliare.

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – A sorpresa Saponara va in panchina, al suo posto Krunic. Recupera invece Mauri che parte dall’inizio cosi come Cosic in coppia con Bellusci in difesa. Maccarone dentro dopo la panchina di Roma.

empjuv11′ – Fallo in attacco di Alexsandro.

2′ – Lancio di Mauri da centrocampo per nessuno.

4′ – Prova a lanciare Pasqual, Bonucci chiude su Maccarone.

5′ – Cross di Alexsandro da sinistra, di testa libera Bellusci.

7′ – Ottima chiusura di Bellusci su Pjanic al limite della nostra area.

9′ – Traversa della Juventus colpita da Kedhira da pochi passi (posizione regolare), poi arriva una deviazione in corner. Juve vicina al vantaggio.

10′ – Punizione per la Juve dal limite. Parte Dybala, bravo Skorupksi a bloccare a terra.

12′ – Skorupksi esce ed anticipa Pjanic solo davanti a lui.

13′ – Zambelli prova ad innescare un’azione offensiva ma l’appoggio è fuori misura.

14′ – Azione della Juve, Dybala per Higuain, bravo Pasqual ad anticipare l’argentino.

15′ – Prova Krunic dal limite, murato a terra da Hernanes.

16′ – Hernanes la scodella nella nostra area, libera la difesa azzurra.

18′ – Tiro cross pericoloso di Cuadrado con Skorupski che deve deviare di pugno in angolo. Battuto l’angolo, palla ad Higuain che prova a girarsi, mischione, Skorupski la fa sua.

20′ – Contropiede Juve, Dybala al tiro dal limite, tiro centrale facilmente parato dal nostro portiere.

23′ – Lancio di Hernanes per Higuain, esce Skorupski e la fa sua.

25′ – Pasqual guadagna una punizione nella trequarti bianconera lungo l’out di sinistra. Batte Pasqual, libera di testa Higuain.

27′ – Cuadrado si accentra, il tiro, respinge con il corpo Pasqual, poi palla ad Higuain, la botta, la respinge involontariamente Dybala che era anche in fuorigioco.

28′ – Zambelli conquista il primo angolo per noi. Batte Pasqual, fallo di Bellusci in attacco.

29′ – Tiro cross di Alexsandro da sinistra, esce Skoru e la blocca.

30′ – Prova a partire Maccarone ma Barzagli gli porta via palla.

31′ – Palla a Dybala che per fortuna la svirgola dal limite.

32′ – Tiro cross di Maccarone da sinistra che si perde nel nulla.

34′ – Miracolo di Skorupski che para di piede un tiro da due metri di Cuadrado arrivato da solo davanti a lui.

36′ – Ottimo Bellusci a chiudere su Dybala che poteva calciare all’altezza del disco del rigore.

37′ – Tiro al giro di Pucciarelli dal vertice sinistro dell’arare: facile per Buffon bloccare.

38′ – Ancora Skorupski a dire di no a Cuadrado che ha calciato da posizione defilata andando via a Pasqual.

39′ – Parte Croce in posizione centrale, poi a Pucciarelli che da sinistra la mette in mezzo ma di testa Chiellini libera la propria area.

empjuv241′ – Krunic da limite, Buffon a mani aperte devia in angolo. Angolo battuto corto, ancora Pasqual che la mette dentro, tesa, deviazione ed angolo. Battuto come prima ed adesso la Juve non si fa fregare e porta sul fondo la sfera.

43′ – Azione insistita della Juve, poi Higuain la mette dentro da destra, di testa Cosic, poi la botta al volo di Cuadrado che esce sopra la traversa.

44′ – Zambelli dentro per Maccarone, bella palla, esce pero’ Buffon che anticipa il nostro capitano.

45′ – Contropiede della Juve, parte Dybala che è solo, arriva al limite, decide di tirare con palla nettamente alta.

45′ – Senza recupero finisce 0-0 il primo tempo.

2° Tempo

empjuv31′ – Angolo per la Juventus. Spazza la nostra difesa, poi palla ad Alexsandro che la mette fuori.

3′ – Maccarone la mette in mezzo da sinistra ma trova una ribattuta.

4′ – Entra in area Higuain, fa fuori Bellusci, poi il tiro con l’opposizione di Cosic.

5′ – Ammonito Hernanes per fallo su Krunic.

6′ – Punizione per noi ai 30metri. Parte Pasqual, palla dentro ma c’è fallo di Maccarone su Bonucci.

7′ – Tello detro per Pucciarelli, anticipa Barzagli.

8′ – Scintille in campo, fallo su Pjanic che non c’era poi il bosniaco da una testata a Bellusci sarebbe rosso!!!!!!! Ma ovviamente non esce.

9′ – Punizione al limite d’are per la Juve. Calcia Pjanic, deviazione della barriera ed angolo.

11′ – Svirgolata di Bonucci, ne approfitta Krunic che tira trovando la deviazione dello stesso Bonucci. Batte l’angolo Pasqual e c’è ancora fallo in attacco di Bellusci.

13′ – Higuain mette la palla in rete su appoggio di Cuadrado, il colombiano era in fuorigioco, tutto fermo.

14′ – Non si capiscano Pucciarelli e Tello con quest’ultimo che non fa la giusta sovrapposizione.

14′ – Cambio per l’Empoli: Marilungo per Maccarone.

15′ – Cambio anche per la Juve: Lemina per Khedira.

16′ – Ammonito Pasqual per un brutto fallo su Cuadrado.

18′ – Altro miracolo di Skorupksi che dice no ad Higuain da due passi dopo una mischia nella nostra area.

19′ – Juventus in vantaggio. Dybala sbuca in area, e la mette sotto la traversa.

21′ – Cambio Empoli: Mchedlidze per Tello.

22′ – Higuain, raddoppio Juve. L’argentino parte centrale, due finte, tiro secco e gol.

24′ – Ammonito Mauri per fallo su Dybala nella metà campo avversaria.

25′ – Zambelli regala palla ad Higuain che va davanti a Skorupski e segna il tris.

26′ – Juve vicina al poker con Cuadrado che con un diagonale la mette a fil di palo.

27′ – Ultimo cambio per Martusciello: Diousse per Krunic.

27′ – Cambia anche la Juve: Pjaca per Dybala.

28′ – Altro miracolo di Skorupski che devia su Lemina solo contro di lui.

29′ – Botta di Higuain da posizione molto defilata con palla alle stelle.

31′ – Fallo su Levan e punizione dal limite per gli azzurri.

32′ – Pasqual direttamente in porta, telefonato per Buffon.

34′ – Arriva il quinto angolo per gli azzurri, sarà battuto sotto la maratona. Batte Pasqual direttamente sull’uomo della Juve davanti a lui. Male oggi l’ex viola.

35′ – Bravo Bellusci a chiudere su Pjaca.

empjuv436′ – Ultimo cambio per Allegri: Sturaro per Pjanic.

38′ – Cross di Zambelli da destra che attraversa tutta l’area di rigore uscendo dall’altra parte.

40′ – Vola Skorupski a togliere una palla sotto la traversa calciata molto bene da Pjaca.

42′ – Incrocia Pjca, respinge la schiena di Bellusci.

45′ – Concessi 2 minuti di recupero.

47′ – Finisce con le scintille tra Cuadrado e Mauri. Vince la Juve 3-0, Empoli discreto nel primo tempo, poco nella ripresa.

26 commenti

26 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. verità - 2 mesi fa

    Allora, io ho una mia teoria, attendo risposte per smentirmi, anche da parte di esponenti della Società, non ho problemi. Con Giampaolo e soprattutto con il punteggio e classifica dell’anno scorso, siamo arrivati al massimo e con questo si chiude un ciclo. Come spesso succede in questi casi una Società seria, riapre piano piano per ripartire con un nuovo ciclo, e credo che l’Empoli lo stia facendo. Infatti nell’attesa di trovare una persona adatta a ripartire, per allenare e stabilire insieme i giocatori che devono essere confermati e quelli invece che devo andarsene, per ricominciare con giovani emergenti ecc, la Società ha intanto pescato in casa e chiappato qualche giocatore esperto, tanto per mandare avanti questo campionato, senza un grande interesse a mantenere la categoria, se ci riesce tanto di guadagnato, altrimenti continua il progetto di riformare una squadra e un allenatore adatto e forse anche qualche esponente nuovo in Società. Quindi inutile ostinarsi a cercare di far fuori l’allenatore, dire male di alcuni giocatori ecc, è un cilco che si è chiuso o si sta chiudendo in qualche modo, poi ricomincerà dall’anno prossimo, sia che si parli di serie B che di A. Mettiamoci l’anima in pace, non sarà fatto niente, questi sono i giocatori e questo è l’allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. deepblue - 2 mesi fa

    Edo here we are feeling a bad situation here , the team doesn’t play with happiness …it is in involved way.

    COACH DOESN’T GIVE TO THE TEAM A CORRECT APPROCH A THE GAME , the players are really worst than last seasons , any single match we change the players…without goal it became a nightmare
    ———————————————————————
    La Sitazione e’ assolutamente DRAMMATICA:
    Mister > Ha l’ attitudine al perdente che non reagisce , ha negli occhi la tristezza , non trasmette fiducia e voglia di giocare e convinzione alla squadra percio’ …quaello che gran parte dei tifosi intuiva e sentiva si sta’ verificando.
    Sta’ Dilaniando le certezze della squadra -SAPONARA e MACCARONE sembrano delle loro ombre …ed hanno una fiducia nel mister sotto zero e si vede.
    Centrocampo > Leggero ed inconsistente …insistere con BUCHEL …anche se ha sbagliato una partita ha corsa e gamba e meglio anche insistere con KRUNIC mezzala …TELLO e MAURI LI PORTANO VIA DI PESO….
    Difesa > Mettere Pasqual su Cuadrado….e’ incapacita’…scacciare BITTANTE e tenere ZAMBELLI…altra scelta catastrofica , ieri avevamo 3 di 35 anni in campo..contro la JUVE !!!
    il resto ha dato il meglio a questo giro la SOCIETA’ che e’in confusione totale …della societa’ con acquisti insensati senza programmazione dopo che avevamo il tempo da marzo per programmare….i tifosi hanno rinnovato una fiducia d amore per rifare 6500 abbonati con questa squadra e con gli aumenti degli abbonamenti. cambiare subito allenatore finche’
    siamo in tempo !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Edo - 2 mesi fa

    It seems that the Mister needs to understand better the shortcomings of his players.
    Saponara was deservedly benched. However, this is what you get when in my opinion Empoli wants to showcase Pucciarelli. I think some players have lost the plot what it is the true nature of their position.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Leonard.K - 2 mesi fa

    …….ci hanno battuto il naso gente come Gattuso,Inzaghi,Ferrara,il primo Mancini e si potrebbe continuare. Di Guardiola c’è ne uno ricordiamocelo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cuorematto - 2 mesi fa

      Bravo, tutti bravi a criticare, ma si dimenticano che in campo vanno i giocatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. S' Ostina - 2 mesi fa

        Allora secondo questa logica non ci sarebbe bisogno di ingaggiare un allenatore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Leonard.K - 2 mesi fa

    Noi continuiamo a perdere……… gli altri battono il Napoli.Voglio sperare che il nostro campionato inizierà dalla trasferta di Genova!!.Ricordiamoci che alla prima esperienza in panchina, senza passare un po’ di gavetta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Shark - 2 mesi fa

    E anche quest anno siamo senza attaccanti di peso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. claudio - 2 mesi fa

    Troppi errori in ripartenza, i 3 di centrocampo presi singolarmente son bravini, ma non dialogano mai palla a terra e non innescano il trequartista. Chiunque esso sia. Inoltre non puoi regalare alla Juve Costa e Laurini. Importante adesso mantenere calma e sangue freddo, perchè la salvezza non sarebbe affatto una chimera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. empolirules - 2 mesi fa

    siamo tornati indietro di 5 anni ,era dalle panchine di aglietti e carboni che non si vedeva un nulla cosmico come oggi.Il mister dice che con sarri si sentono ma non parlano di calcio, magari invece sarebbe il caso di parlarne,magari della linea difensiva,quella cosa che si muoveva in sincro e che metteva in fuorigioco a 30 metri dalla porta gli avversari che oggi ci infilavano regolarmente, oppure parliamo dell’attacco, col primo tiro verso buffon al 37 con krunic mentre nella ripresa nemmeno quello povero buffon chissà che palle 45 minuti da spettatore,nessuno pensava di uscire con i punti oggi ma almeno farli sudare fino al 95 come il palermo che non mi pare uno squadrone,era chiedere troppo?dopo 4 minuti se khedira invece della traversa segnava oggi finiva 5-6 a zero,meno male avevano giocato in Champions martedì…..
    Macca semplicemente indisponente ,Sapo fuori, mi pare che oltre a non dare un gioco o carattere alla squadra si stiano creando tensioni che quest’ambiente non può permettersi,l’unico dato positivo è la mediocrità di alcune squadre che possono far sperare ad un miracolo ma certo non con questi numeri e credo nemmeno con questo allenatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. cuorematto - 2 mesi fa

    Leggo tanti C.T. che parlano, ma sono curioso di vedere se loro sarebbero capaci di stare in panchina.
    Martusciello è alla prima esperienza in panchina, la squadra esprime lo stesso gioco dello scorso anno, sono gli interpreti che sono cambiati.
    Che colpa ne ha il mister se dei giocatori sbagliano i passaggi più elementari???
    Me lo spiegate voi, “sapientoni di calcio”.
    L’unico errore può averlo fatto la società a non acquistare giocatori all’altezza della Serie A, gente tecnicamente valida, che sa mettere il pallone sui piedi o sulla testa del compagno, che sa tirare da fuori di potenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. S' Ostina - 2 mesi fa

      Ma che discorsi fai…l’ allenatore deve mettere in campo i giocatori nella disposizione tattica migliore per far esaltare i loro anche pochi pregi …si capiva dalle amichevoli che questa squadra non può scimmiottare quella degli ultimi 4 anni. Pertanto il Sig Martusciello…primo allenatore…colui al quale il ruolo di secondo stava stretto…prende e cerca soluzioni tattiche diverse. Conosce solo il 4-3-1-2? Male…non è pronto per la serie A. Deve schierare la squadra come indicato dalla proprietà? Male…non hai le palle…se le hai ti schieri come meglio credi e poi la società farà quel che vuole, ma almeno non ti bruci come stai facendo adesso.
      A mio parere la società vuole solo il 4-3-1-2 e lui solo questo conosce…interessi coincidenti.
      Poi sulle colpe della società (che iniziano già 2 anni fa) sono perfettamente d’ accordo, ma anche la presunzione di Martusciello onestamente è imperdonabile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. S' Ostina - 2 mesi fa

    Anticipo le parole che dirà Martusciello:”…sono soddisfatto…c’ è da lavorare…ma mi tengo strettu i primi 60 minuti (????)…”.
    Se invece dice qualcosa di diverso e ammette che non c’ è niente di niente da salvare in queste prime 7 giornate, allora x onestà dovrebbero seguire le dimissioni…oppure l’ esonero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. verità - 2 mesi fa

    posso dire solo una cosa, se con questa Juve, tanto lodata e acclamata, avevamo la squadra dell’anno scorso e allenatore Giampaolo, non ne faceva tre, anzi forse almeno uno lo subivano di goal, detto questo direi un primo tempo di sofferenza, ma non abbiamo fatto giocare la Juve, solo lanci lunghi a far correre Quadrato, che onestamente non è un campione, e si vede, altrimenti un goal l’avrebbe fatto, bravo in questo caso il nostro portiere, comunque, per me Zambelli si è mosso bene ha fatto delle belle galoppate e servito dei palloni invitanti, ma nessuno era presente all’appello. C’è un caso da risolvere, spero che Saponara avesse dei problemi, perchè altrimenti è un grosso errore, tenerlo fuori in una partita così importante, anche poco ma la sua qualità è superiore all’impegno lodevole, ma solo quello di Krunic. Nel secondo tempo Allegri, allenatore esperto, ha fatto due movimenti, arretrato il baricentro di Dybala, per infilarsi da dietro e la mossa Laminà che ha dato più incisività davanti, hanno trovato il goal e li la partita si è spenta. Noi abbiamo i soliti problemi di quest’anno, si lotta bene in difesa, si regge abbastanza il centrocampo, ma non riusciamo ad infilare un pallone in area di rigore, e soprattutto tirare in porta, anche se in parte del primo tempo ci si era provato, ma siamo leggerini. L’anno scorso, riuscivamo a trovare più azioni per arrivare alla porta, a noi manca questo, se la colpa è dell’allenatore non so dirlo, di sicuro, dovranno rivedere bene tutte le partite e capire dove poter agire per sistemare questo problema, magari a Gennaio, tutto qui, il resto che viene scritto, mi sembrano solo polemiche senza frutto e che non porta a niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ubi - 2 mesi fa

      Non possiamo sempre dire che non bisogna fare polemiche, quando le cose non vanno e giusto evidenziare i problemi, concordo pure io che l’unica mossa da fare e agire sull’allenatore, con tutto il rispetto per l’uomo ma ci vuole una persona di esperienza che possa avere le capacità di trovare soluzioni con gli uomini che abbiamo perchè fino a gennaio non li possiamo cambiare, ed aspettare quella data senza intervenire potrebbe essere già troppo tardi. Detto ciò dubito che questo possa avvenire, perché Martusciello lo ha voluto Corsi, Carli si sa benissimo ere contrario, e lui difficilmente ammette gli errori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. francesco - 2 mesi fa

    sbaglia chi dice che questa non era la partita alla nostra portata. O almeno, contrariamente alle previsioni pre-gara, la Juve si è presentata molle, svogliata e sciupona , con ampi spazi offerti per le ripartenze.
    Già si era visto con il Palermo qualche giorno fa.
    Per cui , fatta questa promessa, l’Empoli ha mostrato ancora una volta la totale inconcludenza davanti ( Maccarone stanco e demoralizzato) , Pucciarelli fa quel che può ( e quello che può è veramente misero) , nuovi acquisti di una scarsità assoluta come Tello e Bellusci.
    Spiace dirlo , ma non c’è un aspetto che conforta in questa squadra di oggi. Dopo 4 punti in 7 gare e 0 gol su azione urge mandare a casa Martusciello , e lo dico con dispiacere e rispetto verso la persona per quel che ha dato ad Empoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ubi - 2 mesi fa

    Non era questo ceto la partita da fare risultato, una Juve fuori portata. Detto questo bisogna avere l’onestà, senza vena polemica, di ammettere che purtroppo quest’anno i problemi per l’Empoli sono in tutti i reparti e di difficile soluzione, La difesa risente delle partenze ed i nuovi sono di livello mediocre, poi a complicare le cose ci sono pere gli infortuni, centrocampo inesistente, certe partenze hanno lasciato il segno, attacco penoso. Maccarone che sembra demoralizzato, che abbia perso la voglia di giocare, Pucciarelli che si danna l’anima ma si evidenziano tutti i suoi’ limiti, Marilungo, Giraldino, nessuno riesce ad incidere, non parlo di Saponara perché credo non ne valga la pena. Reparto allenatore, si sta verificando quello che si temeva, mancanza di esperienza e forse anche capacità,a sua discolpa bisogna dire che certo non gli hanno messo a disposizione granché, è stato veramente un azzardo ed onestamente non se a tutto questo ci possono essere dei rimedi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Antonio Riso - 2 mesi fa

    Dispiace ma zambelli è da lega pro e martusciello dovrebbe fare esperienza nei campetti , ha sbagliato tutti i cambi , dai ancora facciamo entrare levan 2 tiri in porta in 3 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. albe85 - 2 mesi fa

    Lo dite così?? “Senza recupero finisce 0-0 il primo tempo”.. oggi bisogna elogiare la squadra per quello che sta facendo.. avanti così e ci salviamo :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. S' Ostina - 2 mesi fa

      Non so cosa hai visto nel primo tempo di così entusiasmante…io ho visto un palo, una traversa 4 occasioni da gol e un possesso palla imbarazzante a favore dei gobbi…oltre ad una squadra che faticherebbe a conquistare l’ ultimo posto play off in serie B.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Antonio Riso - 2 mesi fa

    Per vincere devi sputare sangue gobbaccio bastardo , non siamo la dinamo Zagabria , sempre e solo forza Empoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. S' Ostina - 2 mesi fa

      Sono bastati 5 minuti di sudore…bella figura pure oggi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giovanni - 2 mesi fa

        mi dispioace. Così stanno le cose. Chi non tira non segna e chi non segna perde. L’attacco nostro è veramente penoso. E poi nel primo tempo, che abbiamo giocato meglio che nel secondo, abbiamo fatto errori madornali, uno dietro l’altro: mai più di tre passaggi e poi… un errore. Non prendiamocerla con l’allebatore perché non è tutta colpa sua.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. S' Ostina - 2 mesi fa

          Non è solo colpa sua..ma è anche colpa sua.
          50% a lui per la presunzione di voler credere di essere in grado di allenare una prima squadra in serie A.
          50% all’ incompetenza della società…sia per avergli dato la panchina…sia per un mercato fatto di vecchi svincolati e giovincelli in prestito…quando il DS aveva dichiarato che sarebbe stato finalmente fatto un mercato da serie A.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Giovanni - 2 mesi fa

        tu hai diritto di dire la tua…come tutti, però. Non ti sembra buffo dire la tua e poi dire che tutto il resto scritto dagli altri “non serve a niente”. Ammazza, che opinione che hai di te stesso! Ma hai fatto cose grandi? Dirigi un centro di ricerca in fisica nucleare? un’équipe medica ad Harvard? No???!!! e allora mettiti tranquillo e rispetta tutti. (già uno che si firma “verità”…la dice lunga sul concetto che ha di sé.) Tranquillo ragazzo, tranquillo e più modesto).

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giovanni - 2 mesi fa

          mi rivolgevo ovviamente a “verità”.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy