Empoli-Milan: le probabili formazioni

Empoli-Milan: le probabili formazioni

Vediamo quelli che dovrebbero essere gli schieramenti delle due squadre in campo domani.

3 commenti

Dimenticare il derby e tornare a fare risultato: questo il non semplice compito degli azzurri per la sfida di domani sera al Castellani contro il Milan. La squadra rossonere sta bene e vuol provare a mettere pressione a chi le sta davanti, regalando quella gioia rimasta in gola dopo il beffardo derby. Vediamo le ultime.

 

empoli-milan-22-253x202Rifinitura pomeridiana ed a porte chiuse per i nostri che hanno ultimato il lavoro sviluppato in settimana. Non ci sono dubbi di formazione, Martusciello fuga ogni dubbio indicando che l’undici titolare sarà il medesimo di domenica scorsa è quindi confermato Diousse in mezzo al campo in cabina di regia ed anche l’attacco vedrà sempre Maccarone e Pucciarelli davanti al trequartista, Saponara. Ennesimo gettone da titolare per Veseli.

In panchina dovremmo trovare: Pelagotti, Pugliesi, Barba, Cosic, Dimarco, Buchel, Jose Mauri, Maiello, Pereira, Tello, Gilardino, Marilungo.

Gli indisponibili sono: Laurini, Mchedlidze, Zambelli.

Per Giovanni Martusciello c’è la voglia di riprendere dal buon primo tempo di domenica scorsa, con ovviamente un atteggiamento migliore in caso la squadra dovesse andar sotto. Gara, a detta del mister, complicata contro un Milan forte perchè con mentalità da provinciale.

 

In casa rossonera i giochi dovrebbero essere fatti e Montella, nel suo 4-3-3, dovrebbe aver scelto in attacco l’ex Pescara (ed oggetto del desiderio azzurro) Lapadula con Bacca indisponibile. Oltre al colombiano, il mister meneghino, dovrà rinunciare a Bertolacci, Montolivo, Calabria e Romagnoli. L’unico vero dubbio di formazione dovrebbe essere in difesa, precisamente per il ruolo di terzino sinistro, dove Antonelli e De Sciglio si contendono una mano con il primo in vantaggio. L’ex Abate in campo a fungere da terzino destro.

Montella, ex della sfida, punta il dito sulla bugiarda classifica dell’Empoli, ritenuta a suo dire squadra con grandi qualità e con singoli importanti per una squadra che deve salvarsi. Il suo Milan, continua il tecnico, dovrà dimostrare proprio in queste sfide di meritare il tipo di campionato che sta facendo.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

Efc-200x200-e13920185054314-3-1-2: Skorupski; Veseli; Bellusci; Costa; Pasqual; Krunic; Diousse; Croce; Saponara; Pucciarelli; Maccarone.

 

ac-milan-logo-wallpaper-93-14-3-3: Donnarumma; Abate; Paletta; Gomez; Antonelli; Kucka; Locatelli; Bonaventura; Suso; Lapadula; Niang.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio - 2 settimane fa

    Poco nuvoloso, assenza di vento, temperatura prevista alle 20,45 14 gradi. Campo da un bagnare, spero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mork - 2 settimane fa

    A me più che interessarmi di chi scende in campo mi preme più sapere chi ci rimetterà “una mano” fra Antonelli e De Sciglio…il fatto che se la contendono mi preoccupa alquanto.Si scherza Alessio,son solo battute per stemperare la tensione prima della partita.Speriamo che non tu abbia la coda di paglia….come qualcun altro ha dimostrato di avere.Ce ne fosse di Alessio Cocchi,tra i giornalisti….forse la stampa nazionale sarebbe molto più credibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giovanni - 2 settimane fa

    O Cocchi, siamo tutti in ansia e piuttosto sul pessimismo. Ora ci si mette anche lei a tirar fuori neologismi: il mister meneghino chiamiamolo Montella. Lo conosciamo da un vita; rendiamo le cose più semplici. E tutti noi che leggiamo l’autorizziamo a dire la sua: o Pucciarelli in panca? Lei che ne pensa? O Dioussé ad aspettare un po’ di maturare? O e Gila in campo siamo poi così sicuri che non possa giocare con Mac? Perché, Puccia Mac fanno faville? Speriamo bene, d’altra parte la squadra è un po’ stramba (la nostra, intendo) e può darsi che si metta a giocare davvero. Certamente Saponara giocherà meglio del solito, se Martusciello non lo manda a raccattare palle sulla linea dei nostri centrocampisti per portarsele su.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy