Empoli-Modena: le probabili formazioni

Empoli-Modena: le probabili formazioni

Cancellare subito la sconfitta di Avellino e tornare ad essere la squadra spumeggiante dell’ultimo anno: questo l’obbiettivo azzurro per la gara di sabato nella quale ci sarà da affrontare un avversario tosto come il Modena di Novellino. Vediamo le ultime:   In casa azzurra si è svolta la

Commenta per primo!

Cancellare subito la sconfitta di Avellino e tornare ad essere la squadra spumeggiante dell’ultimo anno: questo l’obbiettivo azzurro per la gara di sabato nella quale ci sarà da affrontare un avversario tosto come il Modena di Novellino. Vediamo le ultime:   empmod1213In casa azzurra si è svolta la rifinitura sul campo in erba naturale a Monteboro, vista la semina in corso che c’è sul “Sussidiriario”. Le ultime prove hanno dato piena conferma a quello che sarà il modulo che ormai da un annetto mister Sarri manda in campo, ovvero il 4-3-1-2. Poche le novità di formazione, un undici che ormai ha una sua ben precisa gerarchia e che difficilmente, anche in futuro, potrà vedere particolari variazioni, Cè pero’ da sostituire il terzino sinistro Hysaj, incappato in squalifica, che verrà rilevato da Mario Rui, alla seconda presenza da titolare in stagione, L’altro nodo importante da sciogliere riguarda la situazione del capitano, Moro, che nell’ultimo periodo ha accusato un problema all’adduttore: Davide ce la fa e sarà della partita con la speranza che riesca a sostenere tutti i novanti minuti. Ok anche il portiere Bassi che nelle ultime due giornate si era allenato a parte. Per completezza d’informazione dobbiamo dire che c’è anche un bel ballottaggio aperto sulla trequarti tra Verdi e Pucciarelli. A stasera potremmo dire che i due sono al 50% di chance, ma forse l’ex Milan potrebbe essere preferito in partenza. La panchina dovrebbe essere composta da: Pelagotti, Barba; Accardi; Ronaldo, Castiglia, Signorelli, Pucciarelli, Shekiladze. Mchedlidze Mister Sarri vuole vedere la reazione post prima sconfitta e lo ha sottolineato apertamente in conferenza, non mancando però di evidenziare le potenzialità dell’avversario.   Novellino proseguirà con il 3-5-2 ma deve fare i conti con le non perfette condizioni di alcuni giocatori. Oltre a Gozzi che sta recuperando dalla distorsione alla caviglia, non sono al top nè Rizzo nè Garofalo. Sembra difficile un loro recupero per domani e quindi Novellino sta studiando le alternative. Per quanto riguarda gli esterni la soluzione è l’utilizzo di Molina sulla fascia di sinistra e Calapai a destra. In mezzo al campo, invece, per sostituire Rizzo ci sarà Salifu, completamente recuperato. Al suo fianco Signori a sinistra e Bianchi a destra. Infine l’ultimo dubbio di formazione riguarda Babacar, anch’egli non in perfette condizioni fisiche: alla fine il senegalese dovrebbe farcela, ma Stanco resta in preallarme. A completare l’attacco ovviamente Mazzarani. Dietro solo conferme per Potenza, Zoboli e Manfrin, con il ballottaggio tra Manfredini e Pinsoglio per la porta. Novellino presenta la gara come difficile e per le qualità della squadra e per la voglia di immediato riscatto dopo il primo KO.   Queste quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

 logo empoli  logo-modena
 BASSI  PINSOGLIO
 LAURINI  POTENZA
 TONELLI  ZOBOLI
 RUGANI  MANFRIN
 MARIO RUI  MOLINA
 MORO  BIANCHI
 VALDIFIORI  SALIFU
 CROCE  SIGNORI
 VERDI  GAROFALO
 TAVANO  MAZZARANI
 MACCARONE  BABACAR

    Alessio Cocchi  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy