Empoli-Padova: le probabili formazioni

Empoli-Padova: le probabili formazioni

Domani ore 15, la prima volta in stagione per gli azzurri, si gioca Empoli – Padova valida per la settimana di campionato. Vediamo le ultimissime dai ritiri:   La rifinitura in casa Empoli non porta sorprese e conferma quanto visto nelle ultime sedute con il replay degli stessi undici che hanno i

Commenta per primo!

Domani ore 15, la prima volta in stagione per gli azzurri, si gioca Empoli – Padova valida per la settimana di campionato. Vediamo le ultimissime dai ritiri:   La rifinitura in casa Empoli non porta sorprese e conferma quanto visto nelle ultime sedute con il replay degli stessi undici che hanno iniziato l’ultima gara contro la Reggina. Come già detto anche ieri, se un dubbio Aglietti se lo deve portare per forza a domani, questo è quello che riguarda il centrocampo, con Moro e Signorelli a “contendersi” una delle undici maglie azzurre  con il venezuelano che alla fine dovrebbe essere preferito. Non è esclusa una staffetta tra i due, specialmente se le cose dovessero mettersi bene. Secondo gettone da terzino destro per Ficagna che andrà a sostituire sia Vinci che Buscè, il primo sicuro indisponibile il secondo dovrebbe andare in panchina. Sicuramente out Lazzari, Brugman e Fatic. Confermato quindi anche il modulo un 4-3-3 sporco con Tavano e Saponara un passo dietro il terminale offensivo Coralli. Qualche dubbio in più il tecnico azzurro lo avrà per la composizione della panchina, soprattutto per l’abbondanza di attaccanti. Aglietti dopo essere tornato al successo vuole continuità dai suoi per confermare che l’Empoli ha veramente rialzato la testa, anche se è il primo ad ammettere la grande forza di un avversario, a sua detta, secondo per organico forse solo alla Samp.   Dal Canto ha lavorato nelle ultime giornate a porte chiuse, difficile quindi anche per i colleghi veneti dare un indicazione precisa sulle intenzioni del tecnico biancoscudato che sicuramente dovrà fare del portiere Pellizzoli out per due mesi. Per sostituire l’estremo patavino c’è un vero e proprio duello tra gli altri due portieri anche se il giovane Perin dovrebbe essere preferito a Cano. Altro assente certo è lo squalificato Legati, al suo posto andrà quasi certamente Trevisan. Anche Drame dovrà saltare il match per squalifica e davanti nell’abituale 4-3-3 andranno Lazarevic assieme a Cutolo e Cacia. Milanetto potrebbe essere preferito ad Italiano visto che quest’ultimo nella seduta di ieri aveva lamentato un problema per una botta ricevuta. Dal Canto non vuole sentire parlare di esame di maturità per il suo Padova, anzi richiama molto l’attenzione sulla difficoltà della gara anche se fa capire che queste alla fine sono le gare che ti fanno capire se potrà essere lecito per il Padova cullare determinati sogni.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

   
 PELAGOTTI  PERIN
 FICAGNA  DONATI
 MORI  SCHIAVI
 STOVINI  TREVISAN
 REGINI  RENZETTI
 SIGNORELLI  BOVO
 VALDIFIORI  MILANETTO
 COPPOLA  MARCOLINI
 SAPONARA  CUTOLO
 CORALLI  CACIA
 TAVANO  LAZAREVIC

  Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy