L’Empoli salva la faccia a metà: 2-2 con il Padova

L’Empoli salva la faccia a metà: 2-2 con il Padova

2 2  4′ Laurito; 22′ De Paula; 53′ El Shaarawy; 72′ Valdifiori     EMPOLI: Pelagotti; Marzoratti; Mori; Stovini; Gorzegno; Moro (Soriano); Valdifiori; Nardini (Mchedlidze); Forestieri; Fabbrini (Saponara); Laurito.   PADOVA: Cano; Crespo (Portin); Cesar (Trevisan); Legati; Renz

Commenta per primo!
2
2

 4′ Laurito; 22′ De Paula; 53′ El Shaarawy; 72′ Valdifiori     EMPOLI: Pelagotti; Marzoratti; Mori; Stovini; Gorzegno; Moro (Soriano); Valdifiori; Nardini (Mchedlidze); Forestieri; Fabbrini (Saponara); Laurito.   PADOVA: Cano; Crespo (Portin); Cesar (Trevisan); Legati; Renzetti; Gallozzi (Cuffa); Italiano; Bovo; Ardemagni; De Paula; El Shaarewy   ARBITRO: Sig. Merchiori di Ferrara   AMMONITI: Gallozzi (P); Legati (P); Marzoratti (E)   L’Empoli aveva il dovere di riscattare la pessima prestazione di Crotone e con il pari di oggi per 2-2 con il Padova ci riesce a metà. Un Empoli che approccia davvero bene al match e trova subito il vantaggio da l’impressione a tutti che la musica sia cambiata ma poi il cambio di passo in negativo fa si che il Padova prenda coraggio e metri e con la sua buon organizzazione trova prima il pari e poi il vantaggio. Una magia di Valdifiori rimette l’Empoli in carreggiata ma alla fine sembra che le due squadre si vogliano accontentare. I fischi della maratona alla fine con i giocatori rimandati via senza potergli gettare le maglie sono indicativi di un momento in cui questa squadra non riesce a tirare fuori gli attributi. Comunque è un piccolo passo verso la salvezza, unico obbiettivo perseguibile.   LIVE MATCH 1° Tempo 1′ – Entra Bovo in area azzurra che prova un tiro di piatto che però viene facilmente bloccato da Pelagotti. 3′ – Forestieri guadagna il primo corner per gli azzurri. 4′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL di testa Laurito insacca. Valdifiori batte l’angolo per Gorzegno che scodella in mezzo e di testa va l’argentino in gol. 6′ – Botta di Gorzegno dai ventimetri che esce di poco sopra la traversa. 10′ – Empoli in avanti che tiene il Padavo chiuso negli ultimi venti metri, azione offensiva insistita dei nostri che poi vanno con Gorzegno a provare un cross che però esce sul fondo e l’azione sfuma. Ottimo l’approccio al match. 14′ – Italiano mette in mezzo da destra una pericolosa palla, esce di pugno Pelagotti e spazza via. 20′ – Padova che attacca ancora sulla destra, è Gallozzi adesso a metterla dentro ma ancora il nostro portiere è puntuale ad uscire e bloccare. 22′ – Pareggia il Padova con De Paula che da venticinquemetri scarica in porta e la mette sotto la traversa. 27′ – Prova un tiro improbabile Italiano da centrocampo, forse voleva sorprende Pelagotti leggermente fuori dai pali, la palla va nettamente sul fondo. 31′ – Si rifà vedere l’Empoli in avanti, bella combinazione tra i due argentini con Forestieri che ricerca Laurito ma quest’ultimo non prende la palla che esce. Buona azione che poteva mandare in porta Laurito. 37′ – Azione travolgente di Forestieri che supera tre avversari entra in area è chiuso, arriva a supporto Laurito ma la difesa veneta riesce a liberare. 38′ – Siluro di Renzetti che si prende palla ed entra in area sparando a botta sicura con la palla che sibila il montante superiore. 40′ – Colpo di testa di De Paula servito da Gallozzi, para Pelagotti a terra. 41′ – Secondo angolo per noi conquistato da Fabbrini. La difesa veneta libera con palla che arriva a Gorzegno il quale la rimette in mezzo per Mori che ahinoi è in offside. 45′ – Senza recupero finisce il primo tempo sul punteggio di 1-1. Empoli partito molto bene ma alla lunga il Padova ben organizza ha preso metri e trovato il pari.   2° Tempo 1′ – Cross di Gorzegno per la testa di Nardini, la palla viene peò deviata da un difensore avversario e messa in fallo laterale. 2′ – Terzo angolo per noi, lo guadagna Forestieri. Batte Valdifiori, libera Renzetti. 3′ – Botta di De Paula da limite, para goffamente Palagotti e la palla va in angolo, il primo, per il Padova. 7′ – Il Padova effettua il primo cambio con Portin per Crespo. 8′ – Padova in vantaggio, segna El Shaarawy che si fa venti metri da solo inseguito da Moro, entra in area e la piazza alla sinistra di Pelagotti. 12′ – Laurito riceva spalle alle porta, si gira, tira con la palla che va altissima. 13′ – Giallo per Gallozzi per un fallo a centrocampo. 13′ – Primo cambio per noi, esce Nardini entra Levan. 14′ – Azzurri vicini al pari con Mori che di testa incorsa su una punizione di Forestieri. Tiro un poò centrale che trova le mani di Cano. 15′ – Padova in avanti tre contro due, per fortuna la palla messa in mezzo da De Paula trova una deviazione in angolo. Dall’angolo para Pelagotti. 17′ – Giallo per Legati che stende Forestieri. 18′ – Cambia ancora Aglietti che richiama Fabbrini, subissato di fischi, per Saponara. 19′ – Ardemagni si divora il terzo gol per i suoi, un rigore in movimento completamente sbagliato dall’attaccante ex Cittadella. Palla nettamente fuori. 23′ – Giallo a Marzoratti per un fallo su Ardemagni. 23′ – Ultimo cambio per gli azzurri, fuori Moro dentro Soriano. 24′ – Forestieri si fa mezzo campo da solo poi va al tiro, respinge Cano e purtroppo Levan li appostato viene anticipato. 24′ – Bravo Pelagotti ad uscire fuori area e sui piedi di Gallozzi tira via una pericolosa palla. 26′ – Cambio numero due per il Padova, esce Gallozzi per Cuffa. 27′ – GOOOOOOOOOOOOOOOL grande rete di Valdifiori che si trova palla spalle alla porta, si gira e la mette dove Cano non puo’ arrivare. 31′ – Palla buona per Saponara che non tira e cerca invece di entrare in area, ma si trova un muro bianco davanti e l’azione sfuma. 36′ – Termina i cambi anche il Padova che richiama Cesar per inserire Trevisan. 39′ – Fa girare molto la palla a centrocampo il Padova che sembra aver accusato il secondo gol azzurro. 41′ – Si incunea in area Levan che fa fuori un avversario con un dribling ma poi il suo tiro va a sbattere sulle gambe di un difensore. 44′ – Sembra che le due squadre non abbiamo voglia di farsi male, speriamo non sia cosi e ci sia la voglia di provare a vincere. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 47′ – Si getta avanti l’Empoli ma Valdifiori mette una palla davvero brutta dentro l’area avversaria e Cano para. 49′ – Finisce sul 2-2 il match. Un pari giusto con gli azzurri che sono riusciti a rimettere in sesto il match. La maratona fischia l’Empoli è la prima volta in stagione.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy