Suicidio azzurro al Castellani

Suicidio azzurro al Castellani

2 78′  Soriano; 88′ Foti  3  86′ Cunico; 89′ Altinier; 93′ Schiavon   EMPOLI: Handanovic; Vinci; Mori; Marzoratti; Musacci (Valdifiori); Moro (Lazzari); Cesaretti (Soriano); Foti; Fabbrini; Coralli.   PORTOGRUARO: Rossi; Lanzoni; Cristante; Madaschi; Cardin; Tarana; Schiavon; Espin

Commenta per primo!
2 78′  Soriano; 88′ Foti 
3  86′ Cunico; 89′ Altinier; 93′ Schiavon

  EMPOLI: Handanovic; Vinci; Mori; Marzoratti; Musacci (Valdifiori); Moro (Lazzari); Cesaretti (Soriano); Foti; Fabbrini; Coralli.   PORTOGRUARO: Rossi; Lanzoni; Cristante; Madaschi; Cardin; Tarana; Schiavon; Espinal (Altinier); Cunico; Scozzarella (Gargiulo); Gerardi.   AMMONITI: Madaschi (P); Moro (E); Foti (E); Schiavon (P)   Una partita davvero incredibile che fa registrare la quarta sconfitta consecutiva degli azzurri. Sconfitta che arriva per mano del Portogruaro, ultima in classifica che oggi davvero si è trovata a vincere per un suicidio azzurro. Empoli non bello per tutto il match che riesce però a trovare il vantaggio e quando tutto sembra far propendere per la facile vittoria, da palla inattiva arriva il pari. La disperazione diventa subito gioia perchè Foti con rabbia ci riporta in vantaggio ma gli azzurri, non contenti in quattro minuti, dal minuto 89 al 93 riesce prima a farsi riprendere poi a farsi superare. La rabbia a caldo è tanta, un atteggiamento assurdo, non saremmo stati felici della prova in caso di vittoria figuriamoci con questa sconfitta. C’è da fare tanta meditazione a tutti i livelli. Adesso lo diciamo anche noi, la crisi c’è ed è netta.   LIVE MATCH: 1° Tempo   2′ – Coralli prova a cercare Cesaretti, ma la palla è smorazata, forse con un braccio, da un difensore del Porto. 3′ – Primo corner del match ed è azzurro. La palla arriva a Fabbrini che dal limite prova, ma il tiro va fuori senza impensierire il portiere. 5′ – Foti entra in area ma si allunga troppo la palla e Rossi può uscire a terra ed abbrancare. 12′ – Cambio per il Porto che deve far uscire l’infortunato Espinal per far entrare Altinier. 14′ – Bell’intervento difensivo di Marzoratti che chiude su Scozzarella involato a rete. 20′ – Gara bloccata con l’Empoli che fa un buon possesso palla ma per adesso ci sono poche idee per sfondare. 21′ – Punizione di Cunico che lifta la palla mandandola di poco fuori. La maratona inizia a mugugnare. 23′ – Vinci da destra la mette rasoterra per Coralli che manca la palla e l’azione sfuma. 24′ – Il Portogruaro conquista il terzo angolo contro uno soltanto degli azzurri. 25′ – Botta di Tarana che raccoglie proprio l’angolo. Palla che esce di un niente, avversari vicinissimi al vantaggio. 26′ – E’ Gerardi che si presenta davanti ad Handanovic sbagliando il tiro ma mettendo ancora sotto scacco la porta azzurra. Per adesso non ci siamo. 29′ – Tiro cross di Gerardi dalla sinistra che va sul fondo. 30′ – Giallo per Madaschi che perde troppo tempo nel battere una punizione a centrocampo. 32′ – Fabbrini da sinistra la mette dentro rasoterra per Caretti che però cade e la difesa amaranto può liberare. 33′ – Gol mangiato clamorosamente da Coralli che inciampa sulla palla a porta vuota e permette a Rossi di recuperare. Il servizio era stato di Cesaretti. Grave pecca del Cobra. 35′ – Prova una girata Altinier in area azzurra, bravo Mori a chiudere in angolo. 36′ – Cesaretti dai venticinque metri: alta, ma almeno ha provato a tirare. 38′ – Coralli per Musacci che tira dal limite ma il calcio è davvero fiacco e senza mira. 43′ – L’Empoli guadagna il secondo corner. Dall’angolo Musacci direttamente sul portiere. 44′ – Triangolo tra Coralli e Fabbrini con il secondo che va al tiro da fuori area. Palla che si spengne senza pensieri sul fondo. 47′ – Finisce 0-0 il primo tempo. Frazione che non ha regalato emozioni. Un Empoli che dalla cintola in su continua ad essere troppo innoquo.   2° Tempo 1′ – Conquista subito un corner l’Empoli, dal quali in mischi esce Rossi e blocca. 5′ – Ammonito Moro per un fallo su Cardin. 7′ – Bel cross di Vinci per Coralli, ma Rossi salta e blocca. 8′ – Primo cambio per gli azzurri. Fuori Cesaretti dentro Soriano. 9′ – Gerardi da due passi non colpisce bene la palla ed Handanovic blocca, ma che pericolo abbiamo corso. 11′ – Ammonito Foti per un fallo su Lanzoni. 13′ – Sponda di Coralli per Fabbrini che tira dal limite. Palla rasoterra facilmente parata dal portiere veneto. 15′ – Tiro cross di Soriano davvero sbilenco e senza senso. 17′ – Secondo cambio per Aglietti che butta dentro Valdifiori per Musacci. 18′ – Cross di Gotti da sinistra per Moro che va di testa e forse c’è un fallo di mano di un difensore del Porto ma l’arbitro fa giocare. 21′ – Coralli alza un cucchiaio per Fabbrini, palla deviata in angolo. Pareggiato il conto dei corner, 5-5. 22′ – Secondo cambio per i veneti, esce Scozzarella entro Gargiulo. 28′ – Bel cross teso di Gotti sul quale si avventano Foti e Fabbrini, ma il portiere amaranto è più lesto ed a terra blocca la sfera. 30′ – Aglietti esaurisce i cambi provando Lazzari e facendo uscire Moro. 33′ – GOOOOOOOOOOOOOOOL Soriano da fuori dopo due ribattute trova un rasoterra killer e ci porta in vantaggio. 35′ – Bella cavalcata di Lazzari sulla destra che poi va a metterla in mezzo ma Rossi blocca. 39′ – Gerardi entra in area e tira, respinge a pugni chiusi Handanovic. 41′ – Ha pareggiato il Portogruaro con Cunico che viene lasciato solo di colpire di testa da cinque metri dopo un angolo. Davveri incredibile. 43′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Foti entra in area e di sinistro fucila Rossi. Ottima la reazione, torniamo in vantaggio. 44′ – Pareggio del Porto con Altinier che raccoglie da pochi metri una punizione e batte Handanovic. Non è possibile!!! 46′ – Giallo per Schiavon per un brutto fallo su Soriano. 48′ – Contropiede del Porto tre contro uno ed arriva il gol del 3-2 con Schiavon. Da non credere, da non credere. 49′ – Finisce con la vittoria degli ospiti e finisce in rissa. Ancora non crediamo a cosa abbiamo assistito.   A.C.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy